Riparazione lavandino intasato

December 16 by admin

Riparazione lavandino intasato


Non importa quanto siete attenti, è probabile che il vostro lavandino otterrà smesso fino alla fine. Di solito è causata da grasso e piccoli pezzi di cibo in cucina; bagni tendono ad avere capelli e schiuma di sapone zoccoli. In entrambi i casi, ci sono alcune semplici cose da provare prima di chiamare un idraulico. Il più delle volte, si può essere liberarsi dello zoccolo nel giro di un'ora.

pistone

La maggior parte dei zoccoli Se catturati subito possono essere unclogged con un pistone. Riempire il mezzo lavandino pieno d'acqua, se non è già a causa della ostruzione. Se si dispone di un lavandino doppio o triplo, prendere il tappo di uno e mettere i tappi nelle altre due. Se non si dispone di tappi, basta spingere uno straccio nell'apertura dello scarico. Coprire il bordo inferiore del pistone con vaselina per creare un sigillo quando si posiziona il pistone sopra lo scarico. Tuffatevi su e giù per cinque a 10 volte e poi rilasciare lo stantuffo. La zoccolo avrebbe dovuto mosso e l'acqua dovrebbe scendere. In caso contrario, ripetere la procedura un paio di volte.

per sgorgare

per sgorgare chimici possono essere costosi e alcuni sono piuttosto tossici. Provare a utilizzare questa fuga in casa pulita prima. Non sarà irritare la pelle o danneggiare nessuno dei tubi ed è molto meno costoso. Tra un mezzo e una tazza di bicarbonato di sodio nello scarico. Poi mettere nella stessa quantità di aceto, e coprire la fuga. Far bollire un po 'd'acqua in attesa che il bicarbonato di sodio e aceto per erodere lo zoccolo. Dopo circa 15 minuti, versare l'acqua bollente giù per lo scarico. Questo sarà quasi sempre lavorare grasso e alimentari zoccoli e la maggior parte del tempo sui capelli e schiuma di sapone. Se questo non funziona per un lavandino del bagno, quindi provare a utilizzare un tipo di gel detergente scarico chimico. E 'più pesante in modo che andrà al intasare e rimanere lì fino a quando i capelli e sapone è sciolto. L'acqua bollente da sola probabilmente funzionerà se lo zoccolo non è totalmente bloccando il lavandino. È possibile utilizzare una mezza tazza di bicarbonato di sodio e mezza tazza di aceto una volta alla settimana nella vostra fuga per evitare l'accumulo e zoccoli.

Scolate Snake

Se davvero hanno uno zoccolo testardo potrebbe essere necessario rompere il serpente. Si tratta di un lungo, magro, pezzo flessibile di metallo che può essere posizionato giù per lo scarico fino a quando non colpisce lo zoccolo. Quando ci si sente che arrivare a zoccolo, muoversi avanti e indietro, spingere verso l'alto e verso il basso o torcere intorno per ottenere lo zoccolo di muoversi. E 'sempre meglio utilizzare il bicarbonato di sodio, aceto e acqua bollente prima come questo sarà almeno ammorbidire e rendere più facile per il serpente per spingere lungo o rompere attraverso di essa. In alcuni casi, il serpente arrivare a una svolta nel tubo e non sarà in grado di far girare. Saprete la differenza come il tubo è duro e uno zoccolo è normalmente morbido e pastoso.

Rimuovere il P-Trap

L'ultima risorsa è quello di rimuovere il P-trappola sotto il lavello e pulirla. A volte c'è un clean-out attaccato al P-trap, che rende il lavoro molto più facile. Il clean-out avrà un tappo a vite che può essere rimossa appena sopra la piega nel tubo. Se vedi uno di questi, aprirlo e attaccare il proprio serpente in là; si sarà probabilmente proprio al zoccolo. Avere un secchio e stracci a portata di mano per gestire ciò che viene fuori lo scarico e l'acqua dietro lo zoccolo. Ci sono due raccordi a compressione sulla P-trappola che dovrà essere allentato a ciascuna estremità per rimuovere il P-trap. Sembrano grandi dadi in PVC o in metallo. li allentare e lavorare fuori il P-trappola, mantenendo un secchio sotto di essa in ogni momento. Prendere la P-trappola fuori e pulirlo utilizzando un vecchio spazzolino da denti e risciacquare con il rubinetto esterno. Asciugare il tubo fuori e reinstallarlo. Il vostro zoccolo è andato e si reindirizza è pulito.

Related Posts