Pagina principale

Come calcolare & Condividi le faccende domestiche

March 13

Come calcolare & Condividi le faccende domestiche


Se la vostra famiglia è come molti altri, si possono avere problemi a capire che sta per fare che faccende. Questo argomento può suscitare discussioni tra i coniugi, fratelli e genitori e figli. faccende domestiche devono essere fatte, in modo che il compito è quello di trovare un modo equo per dividere il lavoro. Calcolo vostre faccende e formando un piano per realizzare li può aiutare a ridurre i conflitti e risentimento. Questo a sua volta contribuisce a un matrimonio sano e relazioni più positive tra i membri della vostra famiglia.

istruzione

1 Scrivere un elenco di lavori che deve essere fatto in tutta la casa. Includere faccende quotidiane così come compiti che devono solo essere fatto settimanalmente, mensilmente o in base alla stagione.

2 Discutere quanta responsabilità ogni persona dovrebbe ricevere in termini di lavori completamento. Ad esempio, i bambini più piccoli non saranno in grado di completare alcuni degli stessi lavori che i bambini più grandi possono gestire. Se uno dei coniugi lavora fuori casa, che la persona può avere un minor numero di faccende domestiche da fare che il coniuge che non lavora fuori casa.

3 Chiedi ogni persona di scegliere uno lavoretto che sarà responsabile di ogni giorno così come un altro lavoro di routine che sarà responsabile su base settimanale per un mese. Annotare il lavoro di routine che ogni persona sceglie. Dare a tutti una scelta può aiutare a ridurre il conflitto.

4 Continuare a turno scelgono faccende finché non sono stati assegnati tutti i lavori. Tenere traccia dell'ordine in cui si è scelto.

5 Annotare una colonna per ogni persona su una lavagna a secco che si può inserire in una zona visibile in casa. Elencare le faccende di ogni persona nella sua colonna.

6 Effettuare un termine dell'incontro mese per valutare il successo di ogni persona è stata a gestire le sue faccende. Scegliere lavori per il mese successivo. Questa volta, lasciare che qualcun altro andare prima che non si arriva a scegliere prima all'ultima riunione mensile.