Pagina principale

Componenti biotiche e Abotic di un ecosistema

November 2

Componenti biotiche e Abotic di un ecosistema


Un ecosistema è un ambiente biologico e tutti i viventi e non viventi componenti di tale ambiente. I componenti viventi sono indicati come componenti biotici, mentre i componenti non viventi sono indicati come abiotici. I fattori biotici e abiotici di un ecosistema si intrecciano, come l'interazione tra i due fattori determina la composizione dell'ecosistema.

Tipi di ecosistemi

Ci sono due tipi di ecosistemi: ecosistemi terrestri e acquatici. Gli ecosistemi terrestri sono ecosistemi terrestri; essi sono ulteriormente suddivise in taiga, praterie, tundra, e temperato bosco di latifoglie. Gli ecosistemi acquatici sono a base d'acqua; essi sono ampiamente suddivisi in ecosistemi marini e ecosistemi d'acqua dolce. Gli ecosistemi marini sono i mari, gli oceani e gli altri enti del sale contenenti acqua, come estuari. gli ecosistemi d'acqua dolce sono ecosistemi acquatici che contengono poco o nessun sale, come laghi, stagni, ruscelli e fiumi.

Aquatic biotici e abiotici Componenti

I componenti degli ecosistemi acquatici sono generalmente simili a quelli degli ecosistemi terrestri. Gli organismi sono divisi in produttori e consumatori. I produttori, o autotrofi, sono il primo passo di una catena che culmina con la decompositori. I produttori in un ecosistema acquatico sono le alghe che convertono la luce solare in composti organici attraverso la fotosintesi. Altri animali, come il pesce, si nutrono di alghe; quando questi animali muoiono, essi sono consumati o da altri animali o decompositori come funghi e batteri che scompongono le sostanze chimiche dai produttori e dei consumatori. Alcuni fattori abiotici in un ecosistema acquatico sono carenti in un ecosistema biotico; questi includono acqua a pressione, salinità e le onde.

Terrestre biotici e abiotici Componenti

I fattori biotici in un ecosistema terrestre sono i produttori, consumatori e decompositori. I produttori sono le piante che convertono la luce solare in energia; produttori secondari come erbivori dipendono dai produttori per questa energia. I consumatori, come onnivori e carnivori dipendono sia i produttori primari e secondari per la loro energia, mentre i decompositori e spazzini consumano i rifiuti dai produttori e dei consumatori. Una catena biotici in un ecosistema terrestre potrebbe essere simile a questo: l'erba produce cibo, mucca mangia l'erba, la tigre mangia la mucca, coleotteri mangiano gli escrementi di tigre e di mucca, e quando mucca muore, spazzini come avvoltoi mangiano resti e microbi finiscono il lavoro. fattori abiotici in un ecosistema terrestre includono pioggia, sole, neve, sabbia, temperatura e umidità.

Trasferimento di energia

Da quanto detto è chiaro a vedere che l'energia è in bici in un ecosistema in quanto l'energia entra dell'ecosistema attraverso il sole, che è il fondamento della vita. Le piante convertono la luce solare in energia utilizzabile, che passa attraverso i diversi organismi finché l'energia viene reimmessa ecosistema microbi abbattere gli organismi durante il processo di decomposizione.