Pagina principale

Come prendersi cura di Nano Dappled Salici

August 31

Il salice nano screziata può essere la risposta per le aree problematiche alcuni giardinieri. Questo piccolo albero, raggiungendo solo circa 6 piedi al suo più alto, prospera in ombra, acido, terreno molto umido, condizioni che la maggior parte delle piante non possono tollerare affatto. Ciò rende questo piccolo perfetto salice per le zone paludose nel vostro giardino e nelle aree sterili sotto gli alberi di pino. Il salice screziata aggiunge anche un tocco di colore al vostro paesaggio. Fiorisce con rosa, bianco e verde fiori dappled in primavera e ha belle foglie screziato bianche e verdi in tutto il resto della stagione di crescita. I suoi rami sono di colore rosso brillante alle estremità dove le nuove forme di crescita, il che rende bello in inverno, troppo. Questo albero è anche bassa manutenzione, se curato adeguatamente.

istruzione

1 Aggiungere un po 'di sabbia al terreno se piantare il vostro salice in una zona paludosa. Anche se questo salice ama terreno umido, seduto in acqua stagnante può causare marciume radicale. Pianta il tuo salice ai bordi della vostra zona paludosa, allineando il foro con la sabbia e mescolando sabbia e compost maturo con il suolo dal foro.

2 Acqua il tuo salice ogni giorno durante la sua prima stagione di crescita, a meno che non si trova in una zona molto umida. Se il salice è in parziale a pieno sole e il tempo diventa molto caldo, molto secca, o entrambi, acqua il tuo salice ogni giorno. L'acqua salici in ombra ogni volta che il terreno è asciutto.

3 Cospargere compost intorno alla base del salice, all'inizio di ogni stagione di crescita in modo che abbia abbastanza nutrizione per sostenere una nuova crescita. Strato del compost un pollice profondo in una band 3 piedi intorno alla base, assicurandosi che nessuno compost è a contatto con il tronco.

4 Prune via uno dei tre vecchi, rami grigi ogni autunno quando il salice diventa inattivo. Questo aiuta a ridurre le probabilità di malattie e parassiti che attaccano il vostro albero.