Pagina principale

Usi per Salt & Vinegar

April 3

Usi per Salt & Vinegar


Individualmente, sale e aceto sono oggetti utili in cucina e la pulizia. Sale, o cloruro di sodio, è presente naturalmente in molte parti del mondo come un minerale. sale comune è considerato dalla US Food and Drug Administration (FDA) per essere un additivo alimentare, ma ha molti altri usi pure. Aceto è definito come un vino aspro, creato dalla fermentazione liquidi alcolici, che viene utilizzato come un agente di pulizia conservanti o condimento.

Usi per Salt

Ci sono molti usi pratici per il sale. Per esempio, versare il sale in una padella unta e pulirlo con un tovagliolo di carta, oppure si può versare il sale direttamente su macchie di grasso nei materiali. Scrub il sale nella macchia delicatamente e sciacquare prima del lavaggio. Si può anche cospargere di sale sul vomito e lasciare riposare per qualche minuto prima di pulire lo compongono, in quanto ciò contribuirà a ridurre l'odore. Inoltre, è possibile sbloccare uno scarico versando sale giù e lavaggio con acqua calda.

Usi per Aceto

L'aceto è un ottimo agente di risciacquo. Prova risciacquare i capelli con l'aceto dopo il lavaggio per rimuovere l'accumulo di prodotto, o utilizzarlo in acqua piatto quando il risciacquo piatti. Aceto mescolato con acqua e una o due gocce di liquido per piatti crea un prodotto di pulizia che può essere utilizzato su pavimenti, porcellana e controsoffitti. Quando la cottura, aggiungere 1 cucchiaio. di aceto di pasta sfoglia per rendere più traballante.

Sale combinata e Aceto

Mescolate l'aceto, il sale e l'acqua calda insieme per creare un agente di lavaggio che eliminare i batteri e rimuovere le macchie in modo sicuro. È inoltre possibile creare una pasta che è in parti uguali di sale e aceto e, con un panno morbido e pulito, metalli polacchi, poi sciacquare con acqua fredda e asciugare. Prova a mescolare 2 cucchiai. di sale con 1/2 bicchiere di aceto e strofinare in macchie tappeto con un panno pulito. Lasciare che la soluzione si asciughi e poi il vuoto.