Pagina principale

Gli otto passi per crescere un Grapevine

August 23

Gli otto passi per crescere un Grapevine


Le uve sono uno dei frutti più comunemente coltivate nel giardino di casa, secondo il sito web Purdue Agricoltura e Architettura del Paesaggio. Crescere bene in molti climi, soprattutto quando si ha cura di varietà vegetali adatte alla regione, uve offrono viti attraente così come delizioso frutto. E mentre le uve non sono particolarmente difficili da coltivare, che richiedono una certa attenzione durante la semina, ogni primavera, e durante la raccolta.

Fase 1: Planting

viti pianta in pieno sole e lungo pendici meridionali dove è più caldo, raccomanda l'Università del Minnesota Extension. Il suolo deve scolateli bene. Pianta in primavera, non appena la terra si scioglie. Utilizzando potatori pulito, tagliare tutte le canne tranne uno. Spazio vite di circa 6 piedi a parte, in un buco sufficiente che l'apparato radicale ha abbondanza di spazio a disposizione di grandi dimensioni.

Fase due: Formazione

Dopo l'impianto, tagliare di nuovo la canna della vite appena sopra due gemme. Train Questa canna di crescere un palo di metallo o di legno di spessore che è alto circa 6 piedi. Per fissare la vite a questo gioco, utilizzare lunghezze di collant, che sono difficilmente danneggiare la vite.

Fase 3: Suckers e pacciame

Durante tutto l'anno, e l'utilizzo di forbici pulite, tagliare eventuali polloni --- giovane crescita alla base delle canne. Uno spesso strato di pacciamatura organica (come la paglia o corteccia) intorno alla base della vite contribuirà a mantenere le erbacce e conservare l'acqua. La pacciamatura non deve toccare le canne, però.

Fase 4: Fertilizzare

Due settimane dopo la semina la vite, utilizzare un concime 10-6-4 --- o sintetico o biologico - applicato ad una velocità di 1 libbra per pianta. Ogni primavera, prima che appaia una nuova crescita, applicare lo stesso fertilizzante alla stessa velocità.

Fase 5: Potatura il primo anno

viti resistenti a freddo sono più potate utilizzando il sistema Kniffen a quattro bracci, secondo il sito web dell'Università del New Hampshire Cooperative Extension. Due fili, tese orizzontalmente tra due posti, sono utilizzati come supporto. Non appena la vite raggiunge il primo filo, 36 pollici da terra, rimuovere tutte germogli che cresce sopra di esso e potare germogli raggiungono la tela inferiore ai due gemme forti.

Passo 6: potatura anni successivi

Nella primavera dell'anno successivo, scegliere i migliori quattro canne, due su ogni lato della vite principale. Potare queste canne fino a quando non hanno solo 10 gemme. Fissarli ai fili. Inoltre, lasciare due giovani crescite con due gemme lungo il tronco. Tutte le altre canne dovrebbero essere potati fuori. Negli anni che seguono, potare indietro tutti, ma i quattro canne più forti.

Passo 7: Pest Management

Secondo l'Università di estensione Ohio State, viti spesso soffrono di peronospora e oidio, marciume nero e punto del foglio. Per prevenire queste malattie, evitare il sovraffollamento, potare in modo appropriato e rimuovere il fogliame morto dal terreno intorno alle uve. Esaminare regolarmente viti per infestazioni di parassiti comuni come la bacca di falena d'uva, coleottero piralide giapponese e radice di uva.

Fase 8: Fare la raccolta

gustare sempre una o due uve prima della raccolta più completa, dal momento che solo colore non indica maturazione. A differenza di altri frutti, uva non continuano a maturare, una volta che vengono raccolte.