Pagina principale

Sono Succulente velenoso per i cani?

May 23

Sono Succulente velenoso per i cani?


Piante grasse sono piante che immagazzinano l'acqua nei loro tessuti per garantire di avere un rifornimento costante di umidità durante i periodi di siccità. Molte persone pensano di cactus quando sentono il termine succulenta, ma ci sono diversi generi di piante classificate come piante grasse. Alcuni hanno spine e sono senza foglie, mentre altri sono lisce e verdeggiante. Molte piante grasse hanno parti velenose che possono danneggiare il vostro cane, e alcuni di questi sono estremamente tossico se ingerito.

Identificazione di una pianta grassa

Mentre molti giardinieri facilmente identificare cactus come piante grasse, ogni pianta con foglie carnose o steli che l'acqua negozio è una pianta grassa. Tuttavia, non tutti hanno picchi o spine. Molti sono anche sapore amaro o tossici. Succulente sono classificati come succulente staminali o succulente foglia a seconda della loro forma. Stem succulente, che comprendono i cactus, spesso hanno foglie piccole o senza foglie a tutti, e carnosa steli che sono spesso colonnare o botte a forma di. succulente Foglia, come ad esempio le specie di agave, assomigliano a piante nonsucculent, ma le foglie sono piccole e carnose perché immagazzinare l'acqua. Gli steli di queste piante grasse vengono compressi, e in genere contengono una rosetta di foglie carnose.

Segni di difficoltà

I cani presentano diversi sintomi se hanno ingerito una pianta grassa velenosa, e questi possono variare notevolmente a seconda delle specie vegetali, la quantità ingerita e le dimensioni del vostro cane, l'età e la salute generale. In genere, però, i sintomi di avvelenamento sono vomito, diarrea, irritazione della bocca, salivazione eccessiva, perdita di appetito e di intossicazioni gravi, perdita di coscienza o convulsioni.

Succulente per tenere lontano da cani

Mentre ci sono molte specie di piante succulente che possono essere tossici per il vostro cane, ci sono alcuni comunemente coltivate dai giardinieri a casa sia all'interno che all'esterno. Mentre non si può coltivare queste piante, un vicino di casa può avere queste specie che cresce al di fuori. specie Agave, come ad esempio l'impianto di secolo (Agave americana), che è resistente a USDA zone da 9 a 11, contengono composti che possono portare a vomito o diarrea, e cristalli di ossalato, che possono irritare del vostro cane bocca, pelle, della lingua e della gola, che porta a gonfiore, difficoltà di respirazione e disturbi allo stomaco. specie Dracaena, resistente nelle zone da 10 a 12, contengono saponine che sono tossici per il vostro cane, e le piante del genere Kalanchoe, la maggior parte dei quali sono resistenti a USDA zone da 9 a 11, può causare vomito, diarrea e cuore aritmie se ingerito dal cane. Specie Dieffenbachia, resistente nelle zone 10B attraverso 11A, possono anche causare intenso irritazione della bocca, così come sbavando nausea, vomito e difficoltà di deglutizione. Il genere Euphorbia, che varia a seconda della specie robustezza, è particolarmente pericoloso per i cani. Questo genere ha migliaia di specie di piante grasse, i quali trasudano una linfa bianco latte corrosivo e tossico.

Se il vostro cane ingerisce parti succulente

Il modo più sicuro per proteggere il vostro cane da ingestione di una pianta grassa velenosa è quello di mantenere tutte le piante grasse fuori portata. Se il vostro cane mangia qualsiasi parte di una pianta grassa, contattare il proprio veterinario o centro di controllo di veleno animale del ASPCA al 888-426-4435 immediatamente. Se non siete sicuri di quale tipo di impianto vostro cane ha ingerito, ma presenta sintomi di avvelenamento come vomito, salivazione eccessiva, diarrea o qualsiasi altro comportamento insolito, contattare il veterinario.