Pagina principale

Come potare un salice albero giapponese

April 15

Il salice giapponese, noto anche come Nishiki salice, è legato alla famiglia di salice. Si tratta di latifoglie, come le altre salici, ed è resistente tra Stati Uniti Dipartimento di Agricoltura zone 5 e 8. Queste zone coprono la maggior parte degli Stati Uniti, dal Maine costiera a nord della Florida e ad ovest attraverso gli Stati Uniti a Washington, Oregon e California, anche se escluso la maggior parte del nord del Midwest, come Montana e Minnesota, che è zona 4 ed inferiore. Il salice giapponese è più di un arbusto di un albero e cresce solo tra 4 e 6 piedi in altezza con una larghezza da 4 a 6 piedi. Ha bisogno di pieno sole ad ombra luce e può gestire tipi di terreno da terriccio di sabbia o argilla. Il salice giapponese richiede poco potatura.

istruzione

1 Rimuovere eventuali rami morti, malati o danneggiati dal salice giapponese in cui si verificano. Tagliarli fuori alla base della macchia.

2 Togliere 1/3 dei rami sul salice giapponese nel tardo inverno o all'inizio della primavera. Rimuovere i rami interni che non sono fioritura o la produzione di fogliame. Tagliare i rami fino a terra quando si riduce.

3 Tagliare o deadhead, le fioriture come dissolvenza per promuovere la nuova crescita di fiori.

Consigli e avvertenze

  • salici giapponesi possono anche essere tosati torna a alto circa 1 piede nella primavera se crescono troppo grandi o diventare ingestibile.