Pagina principale

Come prendersi cura di Iris peruviano

December 26

Come prendersi cura di Iris peruviano


Cinquanta-tre specie di Iris, in 14 generi, sono originaria del Perù. Essi si verificano nelle seguenti aree ecologiche: deserto costiero subtropicale, arbusteti Mesic e Puna umido e secco. Alcuni di loro crescono tra 6.550 e 15.400 piedi di altitudine, che li rende impianti appropriati per le Montagne Rocciose e altri luoghi ad alta quota. Come con altri iridi, le varietà peruviani sono piante perenni che crescono da rizomi, che si moltiplicano nel terreno e beneficiano di separazione ogni pochi anni.

istruzione

1 impianto peruviani iris rizomi in tarda estate o in autunno in un terreno che è ricco di compost organico o torba. Scegliere una zona soleggiata in cui il drenaggio è buono.

2 scavare buche piantare 8 pollici a parte, e li rendono leggermente più grande di ogni rizoma si prevede di piantare. Impianto ogni rizoma quindi sarà a malapena coperto dopo aver compilato la buca d'impianto con la miscela terreno è stato rimosso.

3 L'acqua la zona profondamente dopo l'impianto. Se piogge invernali non mantenere il terreno umido, integrare pioggia naturale con irrigazione. In primavera asciutta e clima estivo, acqua anche profondamente una volta ogni settimana o ogni 10 giorni.

4 Fertilizzare con un alimento vegetale che ha un NPK (azoto-fosforo-potassio) rapporto tra 5-10-10 una o due volte ogni stagione di crescita. Non alimentare il vostro iride peruviani dopo la metà di agosto.

5 Tagliare il fogliame superiore entro 6 pollici del livello del terreno, dopo il gelo provoca le iridi di morire di nuovo. Anche ripulire qualsiasi residui vegetali sulla superficie del suolo. Se il terreno gela, si sviluppa uno strato di pacciamatura 4 a 6 pollici di profondità sopra la zona di coltivazione. compost organico, lettiera e paglia sono tutti buoni materiali da utilizzare come pacciamatura.

6 Scavare e dividere gli impianti più vecchi in estate tre o quattro anni dopo la loro pianta. Con una forchetta spading, sollevare con cautela grandi ciuffi dal terreno. Lavare la radice e rizomi, e poi tagliarli a pezzi che ricordano i fan, con un coltello affilato. Conservarli in un luogo fresco fino alla caduta, quando si può piantare come avete fatto i rizomi originali,