Pagina principale

Gerarchia nella Classificazione degli organismi

November 29

Gerarchia nella Classificazione degli organismi


Nel 18 ° secolo, scienziato e medico svedese Carl Linneo ha sviluppato il primo gerarchia nella classificazione degli organismi. Gli scienziati hanno costruito su quel sistema da allora, e la gerarchia nella classificazione degli organismi spazia dalla più ampia alla più specifica, in cui definisce genere e specie.

Regno

Cinque regni sono nella classificazione gerarchica degli organismi. Il regno animale comprende mammiferi, uccelli, pesci, rettili, insetti, vermi, spugne e anfibi. Il regno vegetale comprende non fioritura e le piante a fioritura woody, con felci e muschi. L'funghi Unito comprende funghi, lieviti, muffe, muffe, funghi e fuliggine. Il protisti Unito è costituito da protozoi e alghe, mentre la Monera Unito comprende alghe blu-verdi, spirochete e batteri.

phylum

Avanti nella classificazione gerarchica degli organismi è phylum, in cui il gruppo è di struttura generale del corpo. Ad esempio, gli esseri umani sono parte del phylum chlordata perché sono simmetria bilaterale. Gli insetti, granchi, aragoste e tipi di corpo simili appartengono al phylum degli Artropodi perché hanno giunture degli arti e scheletri esterni.

classe

Class è successivo nell'ordine gerarchico. Si riferisce al fatto che il soggetto è un mammifero, rettile, insetto o altro tipo di organismo nel regno animale, o una felce o un fiore nel regno vegetale, per esempio.

Ordine

Ordine definisce ulteriormente l'organismo soggetto a seconda di vari fattori. Gli esseri umani e gorilla sono entrambi nell'ordine dei primati, mentre cani e gatti appartengono all'ordine dei carnivori. La classe degli insetti noti come farfalle appartiene all'ordine Lepidoptera.

Famiglia

Famiglia connota i soggetti che condividono alcune caratteristiche. Per quanto diversi come sono, leoni e gatti domestici, sia appartenere alla stessa famiglia di felini.

Genere

Il genere è la prima parte del nome scientifico dell'organismo. Ad esempio, gli esseri umani appartengono al genere Homo, e l'Homo sapiens è il loro nome scientifico. Cani e lupi sia appartengono al genere Canis.

Specie

In senso lato, le specie sono in grado di allevamento con l'altro, con conseguente produzione di prole fertile. Specie è la seconda parte di un nome scientifico, dopo genere. Ad esempio, i cani sono Canis familiaris, mentre il loro cugino dello stesso genere, il lupo, Canis lupus è.