Pagina principale

Come coltivare il Niger Seed

August 11

Niger o ramtilla (Guizotia abyssinica) è eretto, annuale, delle colture erbacee utilizzate per i suoi semi commestibili, che sono spesso utilizzati per nutrire gli uccelli. Cresciuto estesamente in India e in Etiopia, Niger piante richiedono temperature calde, come quelle che si trovano nel sud degli Stati Uniti. Coltivare una sola coltura Niger dura circa tre o quattro mesi dalla semina al raccolto, secondo la Purdue University Center for Nuove colture.

istruzione

1 Selezionare una posizione in pieno sole che riceve luce solare diretta per non meno di sei ore al giorno. Scegli un sito vicino almeno un alveare. piante Niger non sono auto-impollinazione e sono impollinati dalle api che sono attratti da loro fiori gialli.

2 Lavoro 3 pollici di torba, 3 pollici di compost ben marcito-e 1 pollice di perlite nel terreno ad una profondità di 4 a 6 pollici. piante Niger danno il meglio in terreno ricco e ben drenante.

3 spargere il seme del Niger in modo uniforme sulla superficie del terreno preparato a una velocità di 5 a 7 libbre. per acro. Rake o finchè il seme nel terreno ad una profondità di un pollice e mezzo.

4 Annaffiare i semi del Niger con ¾ di pollice di acqua dopo la semina inumidisce il terreno ad una profondità di almeno 3 pollici. Delicate piantine Niger dovrebbero emergere entro tre-cinque giorni. Irrigare le piante Niger una volta alla settimana, fornendo fino a 1 pollice di acqua ogni volta.

5 raccogliere le piante non appena i fiori gialli appassiscono. Tagliare le piante Niger fino a 3 a 4 pollici sopra la superficie del terreno con una falce o un paio di forbici. Legate le piante in fasci e asciugarli al sole per una o due settimane.

Consigli e avvertenze

  • Trebbiare il Niger raccolte dopo la fase di essiccazione. Disporre i gambi in bundle su un foglio pulito e batterli con una scopa.
  • piante Niger sono suscettibili di numerose malattie batteriche e fungine. Impianto Niger in un luogo con una buona circolazione dell'aria ed evitare che il terreno di diventare impregnato d'acqua.