Pagina principale

Come scegliere Potenza per GFCI Prese

October 29

Come scegliere Potenza per GFCI Prese


Un problema comune quando si installa un ricettacolo GFCI è conoscere la massima potenza che può essere eseguito attraverso quel ricettacolo prima l'interruttore scatta GFCI a causa di una corrente eccessiva. Questo problema sorge a causa di interruttori GFCI essere valutato solo in amperaggio e non in watt. Determinazione della potenza massima che può essere eseguito attraverso un ricettacolo GFCI richiede solo una conoscenza delle potenze che verranno estratti dal circuito, la tensione del circuito e l'amperaggio dell'interruttore collegato al circuito.

istruzione

1 Aggiungere insieme i feedback wattaggio per tutti gli apparecchi che saranno collegati alla presa GFCI. Ad esempio, se si desidera collegare a due lampade che ogni estrazione 60 watt, la tua potenza totale del circuito sarà di 120 watt.

2 Moltiplicare l'amperaggio dell'interruttore GFCI collegata al circuito elettrico dalla sua tensione di trovare la potenza massima consentita del circuito. Ad esempio, se si utilizza un interruttore 15-amp su un circuito da 120 volt, la tua potenza massima ammissibile sarà di 1.800 watt.

3 Moltiplicare il wattaggio massimo consentito del 80 per cento per determinare la potenza continua massima consentita dal circuito. Quindi, nell'esempio di 1.800 watt, la potenza continua massima sarebbe 1.440 watt.

4 Confronta il tuo potenza totale per la potenza massima continua che si è calcolato. Se si tratta di meno che il vostro ricettacolo GFCI attuale, è nelle specifiche. Tuttavia, se la potenza totale è di più, ottenere un interruttore salvavita con un rating più elevato amperaggio per immettere sul circuito contenente il ricettacolo GFCI.

Consigli e avvertenze

  • Se è necessario installare un nuovo interruttore salvavita di un rating più elevato amperaggio, contattare un professionista elettrica a consultare sulla sicurezza dell'impianto. Un interruttore amperaggio più elevato per un recipiente richiederà calibri inferiori di filo per evitare problemi termici che possono provocare un incendio. Le funzionalità specifiche della vostra installazione attuale o eventuale nuova installazione circuito è meglio lasciare ad un esperto elettrica.