Pagina principale

E 'meglio iniziare i semi nel suolo o in asciugamani di carta?

January 7

E 'meglio iniziare i semi nel suolo o in asciugamani di carta?


Crescere una pianta dal seme può rappresentare un paio di sfide extra se siete abituati a comprare piantine o piccoli impianti direttamente dal vivaio. La tua prima decisione è dove gettare i semi per la germinazione. L'ambiente ottimale dipende interamente dalla varietà delle sementi; mentre una pianta prospera su un tovagliolo di carta umida, un altro potrebbe essere necessario per iniziare la vita parecchi pollici sotto terra.

Bisogni di base di semi

Per germinare, un seme richiede alcune condizioni di umidità, luce e temperatura. In generale, i semi germinano meglio in un ambiente che è umido, ma non inzuppato. Per questo motivo, un tovagliolo di carta umida rende spesso un mezzo adatto. Tuttavia, ciò che si asciuga un seme può lasciare un altro tipo di seme impregnato d'acqua, che porta a marcire. La temperatura è un altro fattore chiave per la germinazione di successo; il calore ideale per i vostri semi possono essere ovunque tra i 68 ei 86 gradi Fahrenheit. Di solito, dopo la germinazione, semi richiedono una temperatura di circa 10 gradi inferiore. Come per l'illuminazione, la maggior parte dei semi hanno bisogno almeno 16 ore di sole ogni giorno per germinare. Questo assicura che un seme germina al momento giusto dell'anno.

Seed Varietà

Mentre tutti i semi hanno le stesse esigenze di base, l'ambiente ideale varia ampiamente, a seconda della dimensione dei semi, forma sementi e fisiologia complessiva dell'impianto. Ad esempio, un seme che ha una grande endosperma è capace di crescere con livelli relativamente bassi di luce. Come risultato, grandi semi tipicamente germinano bene anche quando piantata direttamente nel terreno. semi più piccoli devono essere impostati più vicino alla superficie, sulla superficie del suolo, o su un tovagliolo di carta umida. A seconda della struttura del tegumento, alcuni semi devono assorbire una certa quantità di umidità prima che possano germinare. In questi casi, è necessario per l'acqua più a fondo o regolarmente sostituire il tovagliolo di carta bagnata.

Linee guida generali di germinazione

In molti casi, i semi germinano e crescono meglio quando possono gradualmente acclimatare per la vita all'aria aperta. Se germinare semi su un tovagliolo di carta in casa, trasferire le piante appena germogliati al vostro giardino in una giornata nuvolosa e acqua. Allo stesso modo, se si germinare i semi all'aperto, direttamente nel terreno, controllare regolarmente il livello di umidità del suolo e delle acque, se necessario. Come le piantine spuntano e crescono, che in genere richiedono meno irrigazione intensiva. Seguire sempre le istruzioni su pacchetti di semi per particolari varietà vegetali. In caso di dubbio, rivolgersi al servizio di estensione orticola locale per un consiglio orientata alla vostra zona.

Considerazioni aggiuntive

Sia che si germinare semi su un tovagliolo di carta o direttamente nel terreno, è necessario partecipare ad alcune considerazioni aggiuntive. Seguire le istruzioni per il particolare impianto per determinare la distanza tra i semi, soprattutto se si pianta direttamente nel terreno. Se li si semina direttamente nel terreno, notare la profondità di semina consigliata. Se i semi hanno cappotti in modo particolarmente duro, asciugamani di carta anche umidi possono non essere sufficienti per innescare la germinazione. Potrebbe essere necessario immergere in realtà i semi in acqua pulita prima di partire per un tovagliolo di carta bagnata. Se si utilizza un supporto diverso da asciugamani di carta, come terriccio, optare per un mix che è specificamente destinato per la germinazione. Questo prodotto offre il giusto mix di umidità e l'aerazione.