Pagina principale

Erbe con l'aspetto di bambù

June 18

erbe ornamentali che sembrano bambù rendono un'aggiunta unica e interessante a tutto il paesaggio. Molti saranno facilmente adattarsi alla maggior parte dei climi e acclimatarsi alla maggior parte dei terreni con poco o nessun sforzo richiesto per mantenere la loro. Sono dotati di usi decorativi, sia dentro che fuori, una volta asciugato. Fanno copertura del terreno eccellente e in grado di fornire in modo efficace il controllo dell'erosione del suolo.

Hakonegrass

Hakonegrass (Hakenochloa Macra), un erba bassa che assomiglia bambù, rende un eccellente copertura vegetale o contenitore piante, e dispone di fogliame verde. Nei mesi autunnali, il fogliame si trasforma in un colore ramato arancione. Questa pianta tollera una moderata quantità di ombra. Si leva in piedi fino a 2 piedi di altezza e preferisce terreni umidi.

Giant Reed

La canna (Arundo donax) prospera in pieno sole e tollera zone leggermente ombreggiata. Questa pianta può crescere ad altezze di circa 2 piedi. Questa erba, eccellente quando essiccato e utilizzato in modalità, inizia un colore bruno-rossastro e si asciuga per una lucentezza d'argento con il pieno, foglie gonfie. Come la pianta cresce, assomiglia foglie di bambù e le caratteristiche curve.

poligono del Giappone

poligono del Giappone (Polygonum cuspidatum), una pianta perenne legnosa semi, può diffondersi rapidamente per coprire aree fino a 3 acri. Noto come uno degli infestanti più persistenti, si tollererà quasi nessuna zona. Purtroppo, questa pianta invasiva può invasa giardini, cortili e perfino strade e ferrovie. Con la sua cava steli e nodi distinti, assomiglia fortemente bambù.

Northern Sea Oats

avena mare del Nord (Chasmanthium latifolium), più noto per i fiori cadenti e fogliame verde chiaro che assomiglia di bambù, può crescere fino a 2 piedi. Gli unici, piatti fiori verdi assumono un colore di rame brillante nel corso del tempo. Questa pianta cresce bene in un clima fresco e prospera e fiorisce in zone ombreggiate. Si propaga da risemina sé.