Pagina principale

Quali sono gli alberi che non si liberano le loro foglie in autunno?

February 2

Quali sono gli alberi che non si liberano le loro foglie in autunno?


Oltre a loro molte altre classificazioni, gli alberi sono raggruppati secondo o meno perdono le foglie ogni autunno. Quelli con le foglie che cadono ogni anno sono chiamati decidui mentre quelli con le foglie che rimangono su sono chiamati sempreverdi. Come la luce del giorno diminuisce in autunno, le foglie degli alberi decidui non sono più necessari e sono capannone, permettendo agli alberi di sopravvivere l'inverno. Foglie o aghi, rimangono sul sempreverdi, che sono meglio attrezzate di alberi decidui a resistere al freddo.

importanti distinzioni

Le foglie di alberi decidui sono generalmente ampia, parti espositive del sistema vascolare degli alberi sotto forma di vene e crescono su singoli steli. Alcuni esempi sono le foglie di acero da zucchero (Acer saccharum), che è resistente a US Department of Agriculture vegetali zone di rusticità da 3 a 8. Al contrario, gli aghi di sempreverdi stretta di foglie sono sottili, rivestito da uno spesso, cerosa, sostanza protettiva e crescere in cluster o righe dense lungo steli. Le foglie di sempreverdi a foglia larga sono simili a quelle di molti alberi decidui, ma il loro spessore, la consistenza coriacea e linfa appiccicosa li rendono in grado di sopportare gravi temperature invernali.

processo di fotosintesi

Sempreverdi differiscono anche da alberi decidui nel modo in cui utilizzano la luce solare per la produzione di cibo, un processo chiamato fotosintesi. foglie degli alberi necessitano di sole abbondante per innescare una reazione chimica che trasforma le molecole d'acqua e l'anidride carbonica in amidi. Il processo continua più ogni anno in sempreverdi di latifoglie, perché le foglie restano sulla sempreverdi tutto l'anno. Il periodo di fotosintesi provoca alberi sempreverdi per estrarre più acqua e sostanze nutritive dal suolo e anche di rilasciare loro più lentamente nell'aria per periodi di tempo più lunghi alberi decidui.

latifoglie sempreverdi

Esempi di sempreverdi a foglia larga comprendono i magnolia meridionale (Magnolia grandiflora), che è resistente a USDA zone da 7 a 9. Può crescere alto 80 piedi, e la parte superiore delle sue grandi foglie sono di colore verde scuro, mentre la parte inferiore è un pallido verde o grayish- Marrone. Un altro latifoglia sempreverde è l'albero di mangrovie nero (Avicennia germinans), resistente nelle zone USDA da 9 a 11 e in crescita da 30 a 50 piedi di altezza con uno spread da 20 a 30 piedi. L'American agrifoglio (Ilex opaca) è una latifoglia sempreverde che è resistente nelle zone USDA 5 a 9 e cresce fino a un'altezza massima di 50 piedi. L'americano agrifoglio si distingue per le sue bacche rosso vivo che appaiono in autunno e durano tutto l'inverno.

Narrow-leaf Sempreverdi

Esempi di sempreverdi stretta-foglia sono il pino silvestre (Pinus sylvestris), che è resistente nelle zone USDA 3 a 7. ampiamente utilizzato come un albero di Natale, pino silvestre cresce in una grande varietà di climi ed è prezioso come un albero campione individuale e cresciuto in righe come frangivento. L'abete bianco (Picea glauca) è un evergreen stretta foglia che cresce a 60 piedi di altezza con uno spread di 15 piedi, ed i suoi coni pendono dai rami fitti cuscinetti aghi bianco-verde; è resistente a USDA zone da 2 a 6. Hemlock canadese (Tsuga canadensis), un altro evergreen stretta foglia, cresce meglio nelle zone settentrionali fredde; è resistente a USDA zone da 3 a 7.