Pagina principale

Ho un impianto di lavanda in un contenitore; Posso portarlo dentro per l'inverno?

April 6

Ho un impianto di lavanda in un contenitore; Posso portarlo dentro per l'inverno?


piante di lavanda sono resistenti a US Department of Agriculture zone climatiche 5 e superiori, ma le piante coltivate in contenitori sono più sensibili al freddo di piante coltivate nel terreno. Lavanda può essere portato al chiuso per l'inverno per proteggere le piante. prepararli adeguatamente per evitare problemi e incoraggiare le piante a riposo durante l'inverno. Essere consapevoli del fatto che la lavanda ha bisogno di un periodo di freddo per la produzione di fiori.

Preparazione per l'inverno

Preparare la lavanda per l'inverno, rendendo l'ultimo taglio a fine agosto o inizio settembre. Dare loro la loro ultima dose di concime solubile in acqua nel mese di agosto, poi trattenere il fertilizzante fino a primavera.

Verificare la presenza di parassiti e malattie

Controllare il contenitore di impianto con attenzione per i segni di insetti o fori che potrebbero ospitare serpenti o altri parassiti. Trattare eventuali infestazioni che si trovano prima di portare la pianta all'interno. Utilizzare un sapone insetticida o spray e controllare l'impianto con regolarità per raccogliere eventuali problemi all'inizio.

acclimazione

In autunno o all'inizio dell'inverno, portare la lavanda in casa per una posizione soleggiata per poche ore ogni giorno. Aumentare il tempo trascorso in ambienti chiusi un'ora ogni giorno, fino a quando le piante sono pronti a rimanere all'interno per l'inverno. Una volta che sono acclimatati alle condizioni interne, diminuire la loro acqua, che il terreno si asciughi leggermente tra un'annaffiatura e l'altra.

Tornando esterna

In primavera, è necessario indurire via le piante prima di lasciare loro all'aperto. Iniziare mettendo le piante in un luogo con il sole filtrato per due o tre ore al giorno. Aumentare gradualmente la quantità di esposizione al sole ogni giorno fino a quando le piante sono in grado di stare all'aperto in pieno sole per l'intera giornata. Consentire due o tre settimane per gli impianti per regolare ad un aumento del sole prima di lasciarli all'aperto per l'estate.