Pagina principale

Come fare un quadrato di Punnett per una pianta autofecondata

June 9

Come fare un quadrato di Punnett per una pianta autofecondata


Spesso vi è più di una variante di un gene in una data popolazione; queste varianti sono chiamati alleli. Punnett piazze sono un semplice aiuto visivo per aiutare a calcolare la percentuale di figli da un incrocio con una specifica combinazione di alleli. L'elaborazione di un quadrato di Punnett per una pianta autofecondata è particolarmente facile perché sai già quello che deve essere sia la parte superiore e il lato della piazza, in modo che il resto solo comporta la compilazione della piazza stessa.

istruzione

1 Disegnare un quadrato sulla carta e dividerlo in quattro quadrati uguali disegnando due linee. La vostra piazza ha ora due righe per due colonne.

2 Scrivere uno dei due alleli pianta possiede nella parte superiore di ciascuna colonna. Per ogni dato gene nel suo genoma, la pianta avrà due alleli, uno dei quali è ereditato dalla linea paterna e l'altro ereditato dalla linea materna. Questi alleli possono essere identici, nel qual caso la pianta è omozigote per quel gene, o possono essere differenti, nel qual caso la pianta è eterozigote per questo gene. Se la pianta ereditato due alleli di un dato gene, e uno di questi è rappresentato da una maiuscola "R" per un tratto dominante, mentre l'altro è rappresentato da un minuscolo "r" per un carattere recessivo, per esempio, si può scrivere "R" sopra una colonna e "r" sopra l'altro.

3 Scrivere le stesse due alleli accanto a ogni riga in piazza.

4 Riempire ciascuno dei quattro scatole in piazza scrivendo l'allele per quella riga insieme con l'allele per quella colonna. Ad esempio, se si dispone di una pianta autofecondata con alleli R e R, una scatola finirebbe con RR, un altro con rr, e più due con Rr. Una volta che tutte e quattro le caselle sono piene, aver completato il quadrato di Punnett. I risultati indicano i rapporti attesi di combinazioni alleliche nella prole.

Consigli e avvertenze

  • Si noti che l'unica vera differenza tra un quadrato di Punnett per una pianta autofecondata e un quadrato di Punnett per una croce normale è che il genotipo o combinazione di alleli per entrambi i genitori è la stessa perché lo stesso impianto funge sia "madre" e " padre."