Pagina principale

Come avviare un taglio dal Viburnum Arbusti

March 20

Viburno sono decidui, arbusti perenni che contengono più di 150 specie diverse. Gli arbusti producono infiorescenze bianche o colorate in primavera che sono disposte lungo l'intera lunghezza di ogni stelo. Viburno prosperano in US Department of Agriculture crescente zone 2 a 9 e prosperano in entrambe le condizioni di terreno umido e asciugare. Invece di acquisto di un nuovo impianto di viburno per il vostro giardino, è possibile propagare uno per crescere un taglio da un cespuglio esistente.

istruzione

1 Attendere che l'estate e individuare un arbusto viburno esistente che è libera da malattia e ha fogliame abbondante e steli. Tracciano uno degli steli torna a tra 4 e 8 pollici e tagliarlo con potatori mano. Effettuare il taglio dritto attraverso lo stelo senza bordi frastagliati.

2 Tagliare tutte le foglie in basso a 2 pollici dello stelo utilizzando i potatori a mano.

3 Aprire una bottiglia di ormone radice della pianta, che assomiglia a una polvere bianca. Versare 1 o 2 cucchiaini. della polvere su un pezzo di carta e immergere l'estremità tagliata del taglio Viburnum nel dell'ormone. L'intera estremità del taglio deve essere ricoperta da un sottile strato di polvere.

4 Riempire un vaso di diametro da 4 a 5 pollici con corso sabbia. Scavare un buco da 2 pollici di profondità nel mezzo della sabbia con il dito e inserire l'estremità in polvere del taglio viburno in esso. Premere il terreno intorno al taglio fino a che non sta in piedi da solo.

5 Water suolo appena sufficiente per inumidire la superficie che si deposita il terreno attorno al taglio. Coprire la parte superiore del piatto con una chiara, sacchetto di plastica per evitare l'evaporazione.

6 Posizionare il vaso in una zona che ha luce, ma la luce del sole non è diretta e una temperatura compresa tra 60 e 65 F. Controllare il livello di umidità al giorno e aggiungere altra acqua se necessario. Quando si vede apparire nuove foglie, il taglio viburno ha sviluppare un apparato radicale.