Pagina principale

Do It Yourself RDWC coltura idroponica

April 21

Do It Yourself RDWC coltura idroponica


Una profonda cultura dell'acqua (RDWC) sistema idroponico ricircolo è facile da installare ed è il sistema di acque profonde preferito. Con un sistema idroponico RDWC, l'acqua è aerata e le sostanze nutritive mescolare se l'acqua allo stesso tempo.

istruzione

1 Selezionare un contenitore stagno che ha un coperchio, come ad esempio una borsa Rubbermaid o anche un secchio lettiera. E 'davvero non importa fintanto che può contenere acqua. Sigillare eventuali perdite o crepe nel contenitore prima di crescere le piante.

2 Determinare il numero di piante che si desidera che il sistema per tenere. Utilizzando il labbro superiore del piatto rete come la vostra guida, tracciare intorno il coperchio in cui si desidera le piante con un pennarello indelebile. Il tipico tote da 25 galloni può facilmente contenere da 8 a 12 piante a seconda del tipo di impianto che si usa.

3 Asportare accuratamente i cerchi nel coperchio con il taglierino. Tagliare i fori di un po 'più piccoli rispetto ai cerchi che avete disegnato. Se non si desidera le pentole netti cadere attraverso.

4 Determinare la lunghezza del tubo semirigido o rigido che sarà necessario e tagliare il tubo a misura. Mettere la pompa dell'acqua nel fondo del contenitore e collegare un'estremità del tubo alla pompa dell'acqua. Tagliare il tubo di circa 4 pollici sotto la parte superiore del contenitore. Fissare l'ugello fino alla fine del taglio del tubo.

5 Posizionare il contenitore in cui si sta andando a tenerlo. Riempire con acqua di circa 2 pollici sotto l'ugello di spruzzo. Aggiungere la giusta quantità di nutrienti in base alle indicazioni sulla confezione.

6 Mettere il coperchio sul contenitore e mettere i vasi netti nei fori si taglia nel coperchio. Posizionare il terreno di coltura nelle pentole netti. Lavare le radici delle piante abbondantemente e posizionare le piante nei vasi.

7 Accendere il nuovo RDWC e guardare le vostre piante crescono! Ricordati di controllare i livelli di acqua e di nutrienti, almeno due volte a settimana.