Pagina principale

Quali sono le tre classi di pesticidi in serra Operations Management

June 20

Quali sono le tre classi di pesticidi in serra Operations Management


All'interno di un ambiente serra, è spesso necessario utilizzare pesticidi per gestire gli insetti o acari. La US Environmental Protection Agency, EPA o, regola l'uso di pesticidi negli Stati Uniti. Secondo l'Università del Dipartimento di Entomologia del Minnesota, importanti considerazioni riguardanti l'uso di pesticidi includere la scelta di un pesticida che pone poco rischio per l'uomo, è efficace ad eliminare i parassiti indesiderati, non elimina i nemici naturali dei parassiti e non è pericoloso per uccelli, mammiferi e altri non-parassiti.

pesticidi chimici

pesticidi chimici sono sinteticamente prodotte. Sono classificati in diversi gruppi in base alla loro origine o metodo di produzione. pesticidi carbammato disturbare la funzione dei neurotrasmettitori, che influisce negativamente sul sistema nervoso. Gli effetti di carbammati sono reversibili, rendendo questi gruppi di pesticidi meno nocivi per l'uomo. Carbammati sono particolarmente efficaci contro gli insetti masticatori. Il carbammato più comunemente usata è carbaryl.

insetticidi organofosfati sono spesso utilizzati su prati, alberi e arbusti e nelle serre e vivai. Organofosfati interferiscono anche con i neurotrasmettitori. Molti sono estremamente tossici per gli esseri umani così come gli insetti e possono avere un impatto sulle specie non bersaglio, come uccelli e mammiferi. Alcuni esempi includono diazinone e malathion.

I piretroidi sono pesticidi chimici a base di una sostanza chimica che si verificano naturalmente trovato in crisantemi. Negli ultimi anni, piretroidi sono cresciuti più popolari grazie alla loro relativamente bassi livelli di tossicità per uccelli e mammiferi e tendenza ad essere meno persistenti nell'ambiente. Piretroidi possono essere estremamente tossici per i pesci e altre forme di vita acquatica. Esempi di piretroidi includono bifentrin e permetrina.

biopesticidi

Biopesticidi sono derivati ​​da fonti naturali come animali, batteri, minerali e piante. Secondo il EPA, ci sono più di 195 iscritti principi attivi e biopesticida 780 prodotti biopesticida, tra cui materiali come il bicarbonato di sodio e olio di canola. Biopesticidi sono costituiti da microrganismi come batteri, funghi, virus o protzoa sono noti come pesticidi microbici. Ogni microrganismo controlla un parassita specifico. Il pesticida microbico più comunemente usato è fatto da Bacillus thuringiensis, o Bt, un batterio che si verificano naturalmente che controlla le larve di zanzare e mosche nere. Bt non è tossico per gli esseri umani e gli animali domestici e non influisce in generale gli insetti benefici.

pesticidi antimicrobici

pesticidi antimicrobici sono utilizzati per "distruggere o sopprimere la crescita di microrganismi dannosi se i batteri, virus o funghi", secondo l'EPA. Anticmicrobials possono contenere fino a 275 ingredienti diversi e possono essere utilizzati per controllare la crescita di parassiti come le alghe ed i batteri che causano cattivi odori.