Pagina principale

Come rimuovere il gruppo di taglio su un John Deere LX188

March 15

Il John Deere LX188 caratterizzato raffreddato a liquido del motore Kawasaki, trasmissione idrostatica, ed un gruppo di taglio a tre pale, da 48 pollici. Il piatto di taglio è un pezzo unico stampata in acciaio calibro 12 senza saldature, che permette il flusso d'aria massimo creando la più alta qualità di taglio. Ci sono molte ragioni per rimuovere il piatto di taglio, dalla pulizia dei detriti che viene confezionato in mozzi mandrino, cambiando una cintura tagliaerba rotto, per la riparazione di una puleggia rotto.

istruzione

1 Parcheggiare il trattorino su una superficie dura. Rimuovere la chiave dal blocchetto di accensione. Tirare la leva ponte sul ponte parafango di sinistra per tutto il tragitto. Ruotare la manopola posta sotto il sedile dell'operatore nella posizione più bassa, e quindi spostare la leva in avanti per bloccarlo in posizione abbassata.

2 Individuare la maniglia tenditore sul lato sinistro della falciatrice. Spingere la maniglia verso il basso per liberare dalla staffa, e poi tirare la maniglia fuori per alleviare la tensione della cinghia.

3 Far scorrere la cinghia dalla puleggia anteriore si trova sotto il motore a mano e rimuovere la cinghia primaria. Posizionare il gruppo progetto stelo anteriore, direttamente sotto la marmitta nella parte anteriore del trattore. C'è un piccolo manico nero sul gruppo progetto dell'asta; tirare la maniglia e spingere verso il basso per rimuovere il gruppo progetto dell'asta.

4 Individuare il J-pin sul ​​lato destro posteriore del piatto di taglio proprio di fronte al pneumatico posteriore; il perno passa attraverso una tiranteria nera che scende dal telaio del trattore. Tirare il J-pin e girare nella posizione di sblocco; ripetere sul lato sinistro della falciatrice.

5 Tirare la leva ponte tutta la strada per liberare il legame che collega dal tagliaerba. Far scorrere il piatto di taglio dal lato destro del trattorino.

Consigli e avvertenze

  • Mantenere dal mettere le mani sotto il ponte durante la rimozione in modo non tagliarsi.