Pagina principale

Fungo su Jasmine

December 1

Fungo su Jasmine


Varie specie di gelsomino (Jasminum spp.) Sono sempreverdi o arbusti a foglia caduca o viti pregiate per i grappoli di fiori bianchi, giallo o rosato spesso profumati che producono. Una manciata di diversi patogeni fungini può disturbare il gelsomino, che vanno dalla foglia fungine macchie minori e facili da indirizzo Wilts a più preoccupanti o marciumi radicali. A seconda della varietà, il gelsomino è resistente a US Department of Agriculture vegetali zone di rusticità da 8 a 10.

fumaggine

fumaggine non danneggia direttamente le piante di gelsomino, ma lo fa indicare un problema dei parassiti e colpisce l'aspetto del gelsomino. Alcuni potenziali parassiti di gelsomino - tra cui mealybugs, bilance e mosche bianche - producono, come sottoprodotto di alimentazione, un zuccherino, sostanza lucido dall'aspetto noto come melata. Questo melata attira formiche e ospita anche la crescita di fumaggine antiestetiche. Lo stampo danneggia solo il gelsomino se copre abbastanza superficie fogliare per interferire con la fotosintesi. Rivolgendosi ai parassiti responsabili della melata è necessario per evitare un'ulteriore crescita fumaggine, mentre agenti atmosferici o ripetuti lavaggi finirà per svanire lo stampo già presente.

muffa grigia

muffa grigia, noto anche come Botrytis ruggine o muffa Botrytis, è causato dal fungino cinerea patogeno Botrytis. Questa malattia di solito prima si presenta come piccolo, rossastro o puntini marroni su fiori di gelsomino prima che le zone infette sono ricoperte di grigio indicativa, la crescita sfocata. Nei casi più gravi, porzioni del gelsomino possono morire di nuovo. Botrytis, che preferisce di pioggia, condizioni di umidità, può essere risolto potatura fuori e lo smaltimento di porzioni infette del gelsomino quando le condizioni sono asciutte.

Macchie fogliari e Ruggini

Varie specie di funghi tra cui Phyllosticta, Cercospora e Alternaria possono causare macchie fogliari o ruggini su Jasmine, in genere appaiono come macchie brune o meno scure che a volte sono circondate da tessuto ingiallimento. spore fungine in genere diffuse e infettare gelsomino durante bagnato, tempo piovoso. Ruggine appare come bolle di spore color ruggine sulle foglie che ingialliscono e possono sperimentare la distorsione. Per evitare problemi con macchie fogliari fungine, potare fuori gelsomino steli selettivamente per garantire la circolazione dell'aria eccellente intorno alle piante ed evitare l'irrigazione a pioggia o altro spruzzi d'acqua. Dove è stato infettato gelsomino, una buona igiene è fondamentale. Potare porzioni infette del gelsomino quando le condizioni sono asciutte, e distruggere o disporne lontano da vegetazione desiderabile. Anche rastrellare i detriti caduti regolarmente. Su gelsomini particolarmente pregiati o in cui macchie fogliari fungine erano problematici negli anni precedenti, di prevenzione spray fungicidi rame può essere giustificata.

Wilt e Root Rot

Fusarium, causata da un fungo con lo stesso nome, e batterico Southern, causata da Sclerotium rolfsii, causa un ingiallimento del fogliame inizio vicino al fondo della pianta e procedendo verso l'alto seguita dalla morte della pianta eventuale. ruggine meridionale, a volte noto anche come appassire sclerotial, di solito è identificato da bianco, la crescita filiforme ventaglio fino staminali del gelsomino e fuori nel terreno. radice Pythium marciume può colpire anche il gelsomino. Piantare gelsomino in un sito in cui le piante non hanno precedentemente sofferto di marciumi radicali o appassisce, facendo in modo che il terreno offre un eccellente drenaggio ed evitando overwatering limiterà il potenziale di queste malattie.

oidio

appare oidio su Jasmine come macchie o macchie di bianco o grigio, la crescita polverosa che prima si sviluppa sulla superficie superiore delle foglie prima di passare al lato inferiore del foglio, gemme e fiori. Le foglie ingialliscono e cadono prematuramente. La potatura gelsomino deriva selettivamente alle piante sottili fuori e migliorare la circolazione dell'aria ed evitando eccessive le applicazioni di fertilizzante dell'azoto contribuirà a prevenire la presenza di questa malattia. Dove è presente l'oidio, accuratamente potare e distruggere porzioni infetti e, se necessario, spruzzare le piante infette con olio orticolo.