Pagina principale

Come usare Alghicida nella mia piscina

May 18

Alghicida, un prodotto chimico usato per uccidere e controllare la crescita delle alghe nell'acqua della piscina, lavora con un altro trattamento chimico chiamato piscina shock. Se si vede alghe verdi o nere che formano il rivestimento della vostra piscina, agire in fretta prima che si diffonda. Le alghe possono crescere molto velocemente e se non trattata può coprire la vostra piscina tutto il rivestimento in una settimana. Grazie alla combinazione di alghicida e shock trattamento è possibile eliminare le alghe dalla vostra piscina e impedire che crescere indietro. L'aggiunta di troppo poco algaecide si rivelerà inefficace e le alghe continuerà a diffondersi. L'aggiunta di troppo algaecide causerà la formazione di schiuma nell'acqua della piscina. Per eliminare in modo efficace le alghe dalla vostra acqua della piscina, determinare la quantità di alghicida è necessario aggiungere.

istruzione

1 Calcolare la quantità di alghicida necessaria in base alle dimensioni della vostra piscina. Utilizzare 1 once. Alghicida per ogni 5.000 litri di acqua.

2 Calcolare la scossa necessaria. Sarà necessario aggiungere 1 libbra di shock per ogni 1 oncia alghicida.

3 Riempire un secchio a metà con acqua pulita da un tubo da giardino. Sciogliere lo shock nel secchio d'acqua.

4 Passeggiata intorno alla piscina e versare il alghicida in. Cercare di disperdere la alghicida, per quanto possibile in modo che raggiunga tutte le alghe.

5 Aggiungere la scossa disciolto nell'acqua della piscina e consentire il trattamento di interagire con il alghicida.

6 Spennellare la piscina ogni giorno con una spazzola piscina telescopica per allentare le alghe scuro. In questo modo il alghicida aggiunto nel passaggio 4 per uccidere le alghe appena esposto.

7 Ripetere la procedura volta alla settimana utilizzando sia l'alghicida e trattamenti d'urto.

Consigli e avvertenze

  • Eseguire i trattamenti nel sole del primo mattino, perché è quando le alghe tende a crescere. Questa crescita è il punto più vulnerabile del ciclo di alghe.
  • Non lasciare incustoditi alghe perché continuerà a crescere e infestare la vostra piscina.