Pagina principale

Alternative a LED per lampade fluorescenti

April 15

Alternative a LED per lampade fluorescenti


diodi emettitori di luce ad alta potenza (LED) stanno diventando abbastanza potenti da sostituire a incandescenza e fluorescenti in molte applicazioni. Rispetto alle lampade fluorescenti, i LED offrono alcuni vantaggi, come l'assenza di accendere ritardo e nessun mercurio tossico da smaltire. Anche se i LED sono efficienti, in generale, non sono luminose quanto le lampadine ad alto rendimento.

La grande differenza

lampade fluorescenti sono riempiti con un gas ionizzato contenente una piccola percentuale di vapori di mercurio. Quando la corrente elettrica passa attraverso il gas, il mercurio assorbe parte di tale energia ed emette come luce ultravioletta. La luce ultravioletta colpisce contro un rivestimento fosforo all'interno del bulbo. Il fosforo assorbe la luce ultravioletta invisibile ed emette luce visibile.

I LED fanno loro luce aggiungendo energia agli elettroni in un semiconduttore. La quantità di energia è determinato dal materiale e di fabbricazione del LED, ma ogni LED emette una singola lunghezza d'onda. Per fare luce bianca, o tre (o più) diversi LED colorati sono messi insieme, o un LED blu viene utilizzato per eccitare un fosforo giallo-rosso.

Le differenze nei processi fondamentali che creano la luce portano a differenze di prestazioni tra fluorescente e illuminazione a LED.

Efficacia

Efficacia è una misura di quanto bene una lampadina converte la corrente elettrica in luce visibile. E 'misurata in lumen per watt. Lumen sono una misura della potenza ottica contenuta nella porzione visibile della luce emessa. fluorescenti compatte hanno un'efficacia di circa 60 a 70 lumen per watt, mentre il T5 4 piedi e lampadine T8 sono intorno 80 a 100 lumen per watt. Anche se i LED sono una bella nuova tecnologia, possono avere efficacies anche superiori a 100 lumen per watt, ma c'è un'ampia variazione, con alcune di efficacia verso il basso nei 50 lumen per watt gamma.

Indice di resa cromatica

Il colore è un argomento complesso, perché non dipende solo dalla qualità della sorgente luminosa, ma anche il colore degli oggetti specifici e meccanismi percettivi all'interno del cervello. Indice di resa cromatica (CRI) è una metrica per confrontare la qualità delle fonti di luce bianca. Anche se c'è qualche polemica circa la qualità della CRI in sé, è la migliore metrica là fuori in questo momento. Un valore pari a 100, la fonte di luce rende i colori appaiono come fanno sotto la luce del sole.

tubi fluorescenti moderni hanno un CRI di circa 85. LED progettati per sostituire i tubi fluorescenti variano in CRI 56-89.

Temperatura di colore

Quando l'elemento di riscaldamento in un tostapane accende, inizia incandescente un colore rosso cupo, si trasferisce in un luminoso rosso, poi all'arancione, e forse anche al giallo. Il colore dipende dalla temperatura. Il sole, per esempio, emette la sua luce gialla perché è ad una temperatura di 5000 K (circa 8500 ° F). sorgenti artificiali sono caratterizzati dalla temperatura colore correlata, che indica che temperatura sorgente sarebbe a se fosse un semplice oggetto riscaldato. Per lampade ad incandescenza, questa è la stessa come la temperatura effettiva, 2300K. Fluorescenti e LED fanno la loro luce in modo diverso, quindi è un po 'più complicato, ma la temperatura di colore correlata viene misurata, e possono essere utilizzati per confrontare fonti.

fluorescenti compatte, per esempio, può variare a temperatura di colore da 2300 K a 6500 K. LED formattati per quelle stesse prese variano a temperatura di colore da 2700 K a più di 7100 K.

Una regola generale

Le lampadine LED sono generalmente almeno così efficiente come lampade fluorescenti, ma la loro emissione luminosa totale non raggiunge il totale possibile con lampade fluorescenti. Per fluorescenti compatte, i LED sono paragonabili alle lampadine 600- a 800 lumen disponibili, ma in confronto con i tubi fluorescenti, i LED forniscono circa la metà di quello della luce. Per alcune applicazioni gli altri vantaggi dei LED, in particolare la durata maggiore, superare la ridotta emissione luminosa totale.

Catalogo delle lampadine specifici

Il Dipartimento di Energia mantiene un catalogo di prestazioni fonte di luce per lampade specifiche, sia fluorescenti e LED, disponibili presso l'Energy Star e l'illuminazione fatti siti web. Utilizzando tali elenchi, caratteristiche di illuminazione di lampadine specifici possono essere confrontati, tra cui l'efficacia, flusso luminoso, CRI, e la temperatura del colore.