Pagina principale

Come fare a solenoide magneti

February 20

Un solenoide è fondamentalmente una stretta bobina tridimensionale di filo. Tuttavia, quando un magnete è collegata ad una corrente elettrica, si crea un campo elettromagnetico entro l'interno della bobina di filo. Solenoidi possono creare campi magnetici controllati e come elettromagneti. Più in particolare, si riferiscono a solenoidi magneti progettati per creare campi magnetici uniformi per esperimenti scientifici. Ci sono molti tipi di solenoidi con molti usi diversi. Alcuni tipi includono le seguenti solenoidi. bobine rotanti sono utilizzati in dispositivi quali dischi; solenoidi elettromeccanici nei marcatori elettronici paintball, flipper, stampanti ad aghi e iniettori di carburante; elettrovalvole pneumatiche a pistoni o attuatori; solenoidi pneumatici a controllori elettronici e sistemi pneumatici; elettrovalvole idrauliche in sistemi di irrigazione; solenoidi trasmissione a cambio automatico; solenoidi avviamento sono utilizzati in accensioni di automobili; e molti altri tipi di solenoidi in innumerevoli dispositivi. Il solenoide è stato inventato nel 19 ° secolo dal fisico francese, André-Marie Ampère, che è meglio conosciuto per la sua ricerca dei campi magnetici prodotti dai cavi che trasportano corrente elettrica. Il suo lavoro inizia dove il fisico danese, Hans Oersted, lasciato. Nel 1819, Oersted aveva scoperto che gli aghi della bussola vengono deviati da fili che portano la corrente elettrica.

istruzione

istruzione

1 Individuate un vuoto, vuoto rotolo di cartone, ad esempio un rotolo di carta igienica o di un tubo stretto.

2 Prendete un lungo tratto di filo di rame isolato e avvolgerla intorno e intorno al tubo ermeticamente. Obiettivo per almeno 100-200 giri; doppio strato, se possibile.

3 Spelare l'isolamento off di entrambe le estremità dei fili; circa 1 centimetro di lunghezza.

4 Collegare le estremità del cavo ad una batteria a un filo,

5 Mettere un sottile lungo oggetto, acciaio, quale un ago di cucitura, nel tubo e dovrebbe muoversi a causa del campo elettromagnetico creato dal solenoide e la corrente elettrica.