Pagina principale

Come per fertilizzare Ortensie

March 8

Come per fertilizzare Ortensie


Ortensie sono una pianta giapponese nativo di fioritura che prosperano, secondo l'USDA, nelle zone resistenti freddi. Ci sono 23 specie diverse di ortensia, solo cinque sono attivamente coltivate negli Stati Uniti.

Il più comune della specie, Hydrangea macrophylla, ha ampie foglie con fiori azzurri. Il macrophylla var H.. normalis, o Lacecap, ha un cerchio interno di minuscoli fiori bianchi con un cerchio esterno di fiori viola di luce. Queste specie fanno bene in zone a nord fino Zona 6.

istruzione

1 La scelta di un fertilizzante è il primo passo per ortensie sani. Il tipo di fertilizzante può variare da aggiunte organica al suolo, come letame e compost, a fertilizzanti chimici. Se si opta per un fertilizzante chimico, la maggior parte dei giardinieri professionisti consiglia di utilizzare un rilascio lento, una volta o due volte all'anno. Un fertilizzante meno costose come una 10-10-10 farà il lavoro altrettanto bene se applicato due volte durante l'estate.

2 Il tempo per fertilizzare le vostre ortensie dipende dalla zona in cui si vive. Giardinieri in in Zona 6 devono fertilizzare in primavera, di solito a metà aprile, e poi di nuovo nel giugno o luglio. Coloro che nella maggior parte dei stati del sud, dove le estati sono più lunghe possono fecondare già nel marzo e ancora nel mese di agosto.

3 piante di ortensia che sono meno di 12 pollici di altezza prendere un ottavo ad un quarto di una tazza di fertilizzante; cospargere il fertilizzante 12 pollici dalla base delle piante. Grandi ortensie, quelli che sono alti 4 a 5 piedi assumano 2 a 3 tazze di concime, applicate lungo lungo la linea del gocciolamento della pianta.

Consigli e avvertenze

  • Non fertilizzare una pianta che è malato o cadenti. Smettere di concimazione tue ortensie nel mese di agosto in modo che possano prepararsi ad andare in sospeso.