Pagina principale

Come dire la differenza tra maschio e piante in vaso femminili

December 10

Con poche eccezioni, le parti riproduttive maschili e femminili della maggior parte delle piante possono essere facilmente identificati. sistemi riproduttivi delle piante possono cadere in diverse categorie. fiori perfetti sono ermafroditi --- In altre parole, essi contengono entrambe le parti riproduttive maschili e femminili all'interno dello stesso fiore. Una seconda categoria, noto come monoica, contiene un solo tipo di parte riproduttiva, ma sia fiori maschili e femminili sono presenti sulla stessa pianta. Nelle piante dioiche, fiori maschili e femminili sono piante completamente separate. Alcuni dati su vostra pianta e alcune informazioni di base sulla biologia vegetale è tutto ciò che serve.

istruzione

1 Ricerca il tuo tipo specifico di pianta in vaso. E 'utile sapere quale categoria la vostra pianta cade in prima di tentare di determinare il suo sesso.

2 Esaminare i fiori del vostro impianto. Anche se la differenza tra le parti riproduttive maschili e femminili di una pianta può essere sottile allo spettatore casuale, che dovrebbe essere abbastanza facile da identificare.

La parte maschile di un fiore si chiama stame. E 'composto da un antere (punta piccola, polline-cuscinetto) collegato a un lungo, sottile filamento.

La parte femmina, noto come il pistillo, cresce attraverso il centro del fiore. Ha una base sferica (ovaio) e un gambo sottile (stile) che supporta lo stimma, che serve per raccogliere il polline.

3 Fare riferimento a un diagramma di fiori per garantire che a identificare correttamente le parti del vostro impianto. Vedi Risorse.

Consigli e avvertenze

  • Le piante possono spesso avere altre caratteristiche che identificano maschio / femmina che sono unici per ciascuna specie.