Pagina principale

Malattie a Gerani

March 3

Malattie a Gerani


Gerani (Pelargonium), chiamato anche cranesbill, sono piante vivaci. Le piante sono tumulo a forma di grappoli di fiori a forma di piattino con cinque petali. I fiori sono larghi 1 a 2 pollici e sono disponibili in una gamma di rosa, magenta, bianco, viola, blu e viola. Gerani sono fiori di lunga durata e sono ben adatto per cesti appesi, coperture al suolo e fioriere. A seconda varietà, le piante variano in altezza da 6 pollici a parecchi piedi.

Botrytis Blight

Botrytis ruggine è causata dal fungo Botrytis cinerea. Il fungo può infestare gerani in qualsiasi fase della crescita. Essa si verifica comunemente sotto alta umidità e l'umidità nell'aria. Essa è caratterizzata da una crescita grigia sfocata su foglie e fiori. Sul steli, il fungo appare come luce per le lesioni marrone scuro che marciscono a poco a poco l'intera asta come si sviluppa. fiori infetti diventano marroni e cadono prematuramente. Il metodo di controllo consigliato è quello di mantenere le piante liberi da erbacce e detriti, evitare di annaffiare spese generali e di acqua prima di 11 am parti di pianta malata devono essere rimossi immediatamente. fungicidi chimici per il controllo della Botrytis ruggine includono iprodione, tiofanato metile, tiofanato metile più iprodione, solfato di rame e azoxystrobin.

Root Rot

Marciume radicale è causato dal fungo o Pythium Rhizoctonia, e porta alla crescita delle piante giallo, arresto della crescita e appassito. Come i funghi cingono pianta, che provocano la comparsa di marrone a lesioni nere in linea del terreno. piante infette mostrano anche un web-like growth grigio o bianco sporco in condizioni di umidità e umidi. Il fogliame comincia a marcire e diventare marrone, e grandi porzioni del sistema radicale è decaduto con lesioni, marrone vitrei. il controllo consigliato è il miglioramento del drenaggio del suolo, evitando vasta applicazione di fertilizzanti azotati e pronta rimozione di piante malate. controlli chimici includono terreno inondati fungicidi applicabili quali metalaxil, mefoxam, etridiazolo e etriadiazole più tiofanato metile.

Blight batterica

risultati ruggine batterica dalla batterica patogeno Xanthomonas campestris pv. Pelargonii. La malattia inizia con, marrone, macchie impregnati d'acqua a forma di V sulla parte inferiore del fogliame. Ci sono venature scure distinti e appassimento sui margini delle foglie di alcune foglie. Col progredire della malattia dell'intero impianto diventa flaccida e rami inizia ad appassire e morire. Gambi sono anneriti e raggrinzita. Quando i giovani piante vengono infettate non sono in grado di radicare correttamente e marcire dalle loro basi. Controllo consigliato anche conservare le piante chiare di detriti e erbacce, utilizzando piante sane, evitando l'irrigazione in testa e rimuovere immediatamente le piante malate. Il controllo chimico per marciume radicale raramente è necessaria se non in paesaggi di grandi dimensioni.