Pagina principale

Vegetali Piante che il suolo alcalino Amore & Lime Stone

October 30

Vegetali Piante che il suolo alcalino Amore & Lime Stone


Secondo una pubblicazione rilasciata dal Nord Carolina State University, uno dei top-ranked scuole di architettura del paesaggio del paese, il miglior pH del terreno per la coltivazione di ortaggi varia 6,0-6,5, che è leggermente acida. Coltivazione di ortaggi in terreno alcalino (terreno con un valore di pH superiore a 7.0) può essere un'impresa difficile che ha bisogno di una notevole pianificazione e la cura. Test di un campione di suolo ogni tre o quattro anni indicherà il valore pH del terreno e quali piante vegetali sarà più adatto per esso.

Brassicacee

piante Brassica sono a volte indicato come cavoli e comprendono cavoli, broccoli, cavolini di Bruxelles, e cavolfiore. Broccoli contiene grandi quantità di vitamina C a 220 per cento del valore giornaliero raccomandato e alti livelli di potassio e fibra alimentare. Cavolfiore, un altro membro della Brassica, ha il 100 per cento del valore giornaliero di vitamina C e ha anche alti livelli di potassio rispetto ad altri ortaggi. Cavolo contiene molte vitamine del gruppo B, potassio e vitamina A, oltre a proteine ​​e vitamina C.

Carote

La vitamina A è molto importante per la visione umana e aiuta a mantenere i denti sani, tessuto scheletrico, e la pelle. Le carote contengono 110 per cento del valore giornaliera raccomandata di vitamina A e possono crescere in terreni con un valore di pH acido come 5.5 o alcalina come 7.5, ma che sa fare meglio nel range da 6,5 ​​a 6,8 del pH.

Verdure in terreno leggermente alcalino

Verdure che crescono bene in terreni con un pH leggermente alcalino includono fagioli, cetrioli, zucche, zucchine, cipolle, asparagi e mais dolce. Cetrioli hanno livelli moderati di vitamine A e C e fanno aggiunte eccellente per una bella insalata. Zucche contengono grandi quantità di beta-carotene, che viene convertito in vitamina A nel corpo ed è un importante anti-cancerogena. Le cipolle sono sani quantità di vitamina C e fibra alimentare.

Elevati valori di pH alcalino

Alcune verdure come patate dolci, gombo, funghi, peperoni e possono crescere in terreni con pH alcalino alto come 8.0, ma prediligono terreni più neutri. Ignami sono buone fonti di vitamina C e fibra alimentare, che contengono il 27 per cento e il 21 per cento dei valori giornalieri raccomandati rispettivamente. Oltre ad essere buone fonti di potassio per, aggiungono un sapore unico per qualsiasi cosa, da salse a saltare in padella piatti. Dieci once di okra-un pilastro in molti meridionali cucine-è caricato con la vitamina K (152 per cento del valore giornaliero), acido folico (93 per cento del valore giornaliero), e manganese (130 per cento del valore giornaliero). Ha anche il 52 per cento del valore giornaliera raccomandata di vitamina C.