Pagina principale

Come utilizzare un alternatore Marine on My Windmill

October 30

Come utilizzare un alternatore Marine on My Windmill


Con i costi energetici in aumento in quanto sono stati, molti appassionati del fai-da-te sono alla ricerca di alternative alle alimentare le loro case. Una di queste alternative è l'energia eolica. Un mulino a vento gira le pale al vento. Questa rotazione viene trasferito ingranaggi più piccoli che trasformano i rotori in un alternatore che produce energia dalla rotazione. L'elettricità generata o è utilizzato come viene prodotto o immagazzinato in una batteria. Lo svantaggio con alternatori automobilistici è che hanno bisogno di un elevato rapporto di rotazione per minuto per generare una piccola quantità di potenza. alternatori marini hanno bisogno solo la metà delle RPM che alternatori di automobili richiedono.

istruzione

1 Separare il cablaggio che scende dal gruppo turbina eolica nel terreno, cavi positivo e negativo. Alcuni kit turbina eolica avranno questi fili etichettati o colore già codificati. Se non lo sono, è probabile che seguiranno il codice colore standard nero è il cavo di massa, rosso è il filo positivo e il restante essendo il filo negativo.

2 Controllare la misura dell'alternatore marino con il gruppo turbina eolica. Alcuni kit turbina eolica useranno le cinture per guidare l'alternatore, altri utilizzeranno ingranaggi. Un alternatore marino è costruito per utilizzare le cinture scivolato sulla puleggia. Se ha un tornio di metallo, è possibile tagliare un ingranaggio che si inserisce l'asta dell'alternatore marina e ruotarla senza la necessità di una cintura. Se non si dispone di quello che si può essere in grado di assumere un negozio di macchine per tagliare tali attrezzi per voi.

3 Inserire i denti più piccoli dell'ingranaggio alternatore marini nelle fessure più grandi sulla marcia turbina eolica se il kit utilizza ingranaggi. Utilizzare un dito per spostare l'ingranaggio più grande un po ', se il più piccolo ingranaggio sull'alternatore marina gira, allora si ha l'alternatore al posto giusto. Collegare un voltmetro ai contatti l'alternatore marino. Se gli ingranaggi si incastrano bene, quando si gira l'ingranaggio più grande, si dovrebbe notare una piccola spia sul voltmetro registrare il lieve tensione creata.

4 Avvolgere un'estremità della cinghia attorno alla puleggia turbina eolica, se il kit utilizza pulegge e ingranaggi non. Avvolgere l'altra estremità della cinghia attorno alla puleggia dell'alternatore marino, e quindi collegare il voltmetro ai morsetti dell'alternatore e invia un leggero tiro della cinghia. Ci dovrebbe essere una piccola carica creata.

5 Fissare il marine su una superficie solida. Idealmente ci dovrebbe essere sufficiente tensione della cinghia o una buona misura negli ingranaggi che il movimento continuo della turbina eolica girerà l'alternatore e generare potenza. Alcuni kit sarà disponibile con un quadro al quale è possibile collegare l'alternatore. Si dovrà provare temporaneamente bullonatura l'alternatore marino al quadro per vedere se è necessario apportare alcune modifiche in modo che l'alternatore marina si adatta.

6 Collegare il cablaggio positivo dell'alternatore marine al terminale positivo sul regolatore di carica che dovrebbe venire nel kit della turbina eolica. Il regolatore di carica impedirà l'energia immagazzinata da invertire rotta quando il vento non soffia e impedisce un aumento di potere per l'alternatore e le batterie quando si soffia troppo duro.

7 Collegare il cablaggio sul regolatore di carica alla batteria si carica. Il cablaggio si collega da positivo a positivo e negativo con negativo.

Consigli e avvertenze

  • alternatori marine si possono trovare a prezzi ragionevoli in cantieri spazzatura marini.