Pagina principale

Come posso prendermi cura dei miei Code di volpe?

October 9

gigli coda di volpe sono piante perenni che forniranno interessanti fiori giallo brillante una volta all'anno. I gigli godono di pieno sole e fioritura da metà primavera a inizio estate. Rispetto ad altre piante, code di volpe sono relativamente facili da accudire, e richiedono quantità regolari ma minime di irrigazione. I fiori cresceranno baccelli che può essere rotto aperto a secco per estrarre i semi dall'interno. Questi semi possono quindi essere utilizzati per diffondere un nuovo raccolto di gigli coda di volpe.

istruzione

1 Selezionare una posizione con un buon drenaggio del terreno. Scavare una buca profonda da 4 pollici e posizionare la lampadina nel foro con le radici rivolte verso il basso. Coprire le radici con una spessa copertura del suolo, ma lasciare solo un sottile rivestimento sopra la corona del bulbo. Assicurarsi che la lampadina è di almeno 2 piedi di distanza da altre piante.

2 Proteggere il giglio coda di volpe con l'aggiunta di una spessa copertura di pacciame. Questo dovrebbe essere fatto in inverno e ogni volta che la temperatura scende improvvisamente. Utilizzare paglia, foglie o erba tagliata per creare un tappeto di pacciame.

3 palline slug laici di tutto il coda di volpe, mentre è ancora giovane. Lumache e le lumache possono creare problemi per gli impianti di coda di volpe più giovani.

4 Effettuare controlli regolari sul giglio di garantire non c'è sovraffollamento. Una volta che le piante sono stabilite inizieranno a fiore che può causare loro di reseed. In caso di nuova semina, le piante più piccole possono essere accuratamente scavato e ripiantati altrove durante la stagione autunnale. Come regola generale, però, code di volpe non rispondono bene ad essere disturbato e questo tipo di trapianto devono essere eseguite solo quando necessario.

5 Continuare per irrigare il giglio regolarmente, ma verificare che il terreno intorno ad essa sta prosciugando adeguatamente. Utilizzare fungicida a base di rame sulla pianta se il terreno rimane umido per un lungo periodo di tempo. Questo previene le malattie fungine che colpiscono la coda di volpe.