Pagina principale

Come potare gli alberi di drupacee

April 9

drupacee sono così chiamati perché hanno una grande fossa al centro (si pensi pesche, nettarine e susine). Ognuno ha i suoi propri modelli fruttiferi, come se essi gemma su legno nuovo o più vecchi. E 'meglio per potare a fine inverno (a seconda di dove si vive), quando l'albero è in sospeso. Si noti che tutti i germogli di frutta e foglie sono già "set" e in attesa per la primavera. Questi tendono ad essere più ingombrante in apparenza che le gemme legno più piccoli.

istruzione

1 Conoscere le abitudini di fruttificazione del vostro albero, e potare di conseguenza. Ad esempio, la frutta cresce sul legno della stagione precedente per le pesche e le nettarine, in modo da essere attenti a tagliare una crescita sana dello scorso anno.

2 Organizza il tuo potatura in modo che l'albero avrà una forma ampia angolato a "V" per il suo aspetto generale.

3 Prune prima per i tre Ds: morti, danneggiati, malati. Questi dovrebbero essere tutti accuratamente rimosso. Anche potare fuori rami che sfregamento e uno contro l'altro. Questo può danneggiare la corteccia, e invitare le malattie e insetti.

4 Prune ad un'inclinazione, allontanandosi da un albero così l'acqua non viene eseguito in centro dell'albero. A seconda delle dimensioni del ramo, è reso necessario utilizzare potatura o di potatura cesoie, o una sega di potatura.

5 Potare gli alberi per avere un centro aperto, per consentire la luce e la circolazione dell'aria. Cercare germogli della frutta sugli alberi quando potatura, e pianificare il tuo potatura intorno a quelli per assicurarsi di avere la frutta. Rimuovere tutti i detriti e ritagli.

Consigli e avvertenze

  • Evitare pratiche di potatura dannose. Questi includono topping l'albero, il taglio di rami di ritorno (noto come ribaltamento), strappando la corteccia o di legno quando si taglia via un ramo, il taglio di un filo ramo al tronco invece che al di fuori del crinale, e tagli stub, dove il taglio è fatto dritto su e giù invece che ad angolo rispetto all'albero.