Pagina principale

Colori per Pareti vittoriane

December 23

Se si sta ripristinando una casa vittoriana, con i colori corretti e disegni sulle pareti e legno di ogni camera andrà un lungo cammino verso il ripristino l'edificio alla sua originaria bellezza. decorazione moderna sarà fuori luogo in una casa storica, mentre il profondo, tonalità ricche così popolare in epoca vittoriana sembrerà come a casa. Accoppiato con una ricca tappezzeria e mobili antichi, questo stile di decorazione creerà uno spazio veramente di lusso.

Colori caldi

Varie tonalità di rosso sono stati i colori caldi di scelta utilizzati in stile vittoriano. Accoppiato con legni scuro colorate, sfumature di mattoni, bordeaux e cremisi possono sembrare un po 'soffocante per gli occhi moderni, ma sono del tutto appropriato per l'epoca. legno verniciato è stato anche popolare in epoca vittoriana, in modo da pareti rosse può essere alleggerito un po 'con salmone o vernice appassionato in battuta sull'anello, davanzali e cornici porta nella stanza. Pareti rosse funzionano meglio quando le altre caratteristiche nella stanza sono più leggeri e meno imponente.

colori freddi

Verde era una tonalità molto popolare in case vittoriane. Questa tonalità è stato considerato particolarmente appropriato per le stanze come la biblioteca e lo studio privato. Associare un profondo verde cacciatore sulle pareti con un saggio più chiaro sulla lavorazione del legno, o viceversa. Un oliva medio-tonica può essere utilizzato in tutta la stanza senza facendo sembrare eccessivamente scuro. Sfumature di grigio anche accoppiano bene con questi verdi vittoriani.

Neutrali

Le pareti bianche sono stati pensati per essere in pessimo gusto in epoca vittoriana. Per utilizzare neutri in questo tipo di camera, si dovrebbero usare con colori leggermente più scuri come il bronzo, fulvo e appassionato. Vernice in legno e altri dettagli in camera con marroni scuri che includono una tinta di cremisi o viola. Neutrali sono i più utilizzati in una stanza che incorpora le tonalità più scure nei mobili, opere d'arte e altri dettagli della stanza.

Sfondo

Carta da parati era così in voga durante l'epoca vittoriana che potrebbe essere individuato in assetto e soffitti così come le pareti. carte a ricchi motivi geometrici con intricati disegni sono i migliori con questo tema. Rosso, verde e sfumature di marrone sono ancora i colori migliori con cui lavorare. Tonalità come il giallo e il blu sono stati raramente usati nella decorazione vittoriana. Mentre tappezzare il soffitto può essere un po 'troppo, è possibile ottenere un look vittoriano autentico dipingendo il soffitto, invece. Utilizzare una tonalità bianco o pastello colorato che integra la tavolozza della carta da parati.