Pagina principale

Avete bisogno di ventilazione con un piano cottura a induzione?

April 13

piani cottura ad induzione risalgono al 1980, ma i loro prezzi elevati e scarso rendimento non è riuscito ad accendere le passioni dei cuochi a casa. Tuttavia, gli aggiornamenti di prestazioni sono stati fatti ed i prezzi sono stati abbassati e, 30 anni dopo, la loro provata efficienza energetica rende questi piani cottura feroci concorrenti con i loro omologhi elettriche e del gas. Mentre questi piani cottura fanno il loro lavoro in modo diverso, tutti richiedono una ventilazione adeguata.

Nozioni di base di cottura ad induzione

cottura ad induzione utilizza un potente elettromagnete per generare energia termica in una pentola di metallo o padella. Il piano di cottura ha una superficie liscia, senza fuochi sollevate. I bruciatori piatti sono riscaldate da corrente elettrica e, mentre il cibo cuoce rapidamente, la superficie di cottura non si sente caldo. Questo significa che il calore è sprecato durante la cottura, come il calore si concentra esclusivamente sulla nave. This Old House aggiunge che, "induzione magnetica si riscalda con un grado di efficienza 85 e il 90 per cento, rispetto a meno del 70 per cento per elettrici e circa il 50 per cento per il gas."

Perché ventilazione è necessaria

Stufa piano di cottura può portare a cose meravigliose, come ad esempio una bistecca carbonizzato condita con cipolle saltate e funghi. Purtroppo, il processo di cottura reale può causare danni alla vostra casa. Grasso si accumula sulle superfici e piani cottura vicine mentre il vapore, da sinistra a concentrare e addensare, può marcire pareti. cappe di ventilazione sono dotate di ventilatori per spostare l'aria e filtri che il grasso trappola e le particelle, impedendole di intasamento canalizzazione e di diventare un pericolo di incendio.

Piani cottura a induzione e ventilazione

L'argomento per la ventilazione è maggiore per piani di cottura a gas a causa di cottura a gas produce più vapore e monossido di carbonio rispetto ad altri metodi di cottura. piani di cottura ad induzione non producono un eccesso di calore o vapore, ma la ventilazione e il movimento d'aria ancora è richiesto. Movimento dell'aria viene misurata in CFM, o piedi cubi al minuto. La casa di ventilazione Institute raccomanda che i piani cottura contro un muro hanno cappe che possono muoversi tra 40 e 100 CFM, mentre i piani cottura su un'isola sono coperti da cappucci che si muovono tra i 50 ei 150 CFM. E 'la dimensione e la posizione del piano di cottura che determina la dimensione della ventilazione necessaria.

Considerando piani cottura ad induzione

piani cottura ad induzione, mentre maggiore efficienza energetica rispetto sia a gas ed elettrici, hanno svantaggi. Innanzitutto, questi piani cottura richiedono l'uso di pentole metallo ferroso per completare il circuito elettromagnetico. Metalli ferrosi contengono ferro e sono magnetici. Padelle in acciaio e ghisa lavoreranno su un piano cottura a induzione, mentre quelli fatti di alluminio, rame e vetro non lo faranno. In secondo luogo, i cuochi che sono abituati ad aspettare per pentole di calore e acqua a bollire dovranno adeguare le loro tempistica quando si lavora con un piano cottura a induzione.