Pagina principale

La storia del fiore di Iris

February 24

La storia del fiore di Iris


I greci credevano che la dea Iris sarebbe cercare un iris viola piantati sopra lapide di una donna per sapere se il defunto volevano essere scortati al cielo. Chiamato per questa dea, il fiore di iris ha lasciato un segno indelebile nel corso della storia.

Antico Egitto

Nell'antico Egitto, l'iride simboleggiavano rinascita. Dopo il rovesciamento della Siria, dove fiorivano iris in abbondanza, il re egizio Thutmose III immortalato questi fiori esotici in sculture dei templi, giardini e disegni si trovano in palazzi.

Emblema Francese

Nei secoli passati, le radici di iris sono stati appesi dentro botti di Francia per garantire la freschezza. A causa della sua forte somiglianza con il giglio, l'iride è anche chiamato un fleur-de-lis, francese per "fiore del giglio", ed è il simbolo nazionale della Francia.

Roots

Il fiore di iris è diventato l'emblema di Firenze, l'Italia, nel 1800. profumi piacevoli derivati ​​da iris rizomi secchi o fusti sotterranei, ha contribuito a creare profumi favorevoli, una grande industria a Firenze.

Colori

La parola greca per "iris" è "arcobaleno". Questo fiore cresce in una vasta gamma di colori brillanti, tra cui bianco, blu, viola, rosso, rosa, giallo o marrone.

Simbolismo

Simile ad una punta di diamante in apparenza, il fiore di iris viene utilizzato dalle unità militari statunitensi per indicare la forza e la potenza. In piedi per il coraggio, l'ammirazione, la saggezza, la speranza e la fede, questi fiori crescono spontaneamente e sono coltivate in tutto il mondo.