Pagina principale

Pericoli di Sassafras

January 24

Pericoli di Sassafras


root beer, tè, il file 'Gumbo e molti altri articoli sono stati fatti con sassofrasso da generazioni, ma i prodotti venduti sul mercato oggi sono un po' diverso rispetto alla forma pura della pianta da anni fa. Come si è visto, Sassafras ha alcuni rischi per la salute ad esso associati che sono abbastanza che la FDA ha vietato l'uso di alcuni prodotti contenenti Sassafras grave. Sassafras è stato utilizzato per le sue proprietà medicinali relativi a malattie della pelle, dolore da artrite e febbre, ma ci sono anche diversi motivi per cui utilizzare questo prodotto in qualsiasi modo potrebbe essere dannoso per la salute.

Cancerogeno

L'albero sassofrasso contiene naturalmente una sostanza nota come safrolo. Secondo il sito web Erbe 2000, i ricercatori nel 1960 hanno scoperto che safrolo ha causato il cancro del fegato nei ratti. I risultati della ricerca hanno spinto la FDA a considerare Safrolo una sostanza cancerogena e vietato il suo uso come additivo alimentare. Nel 1976, la FDA ha anche vietato tè sassofrasso perché hanno scoperto i consumatori avrebbero ricevuto una dose elevata di safrolo bevendolo. Ciò ha portato alla produzione di cortecce senza safrolo, oli e altri prodotti.

MDMA

Una sostanza che si trova in olio di sassofrasso, noto come MDMA, è una sostanza altamente tossica utilizzata nella fabbricazione del diporto ecstasy psichedelica. Questa sostanza viene estratta dalla radice e può essere un serio rischio per la salute se consumato. Secondo il sito web MediChat, MDMA è stato conosciuto per causare palpitazioni cardiache, allucinazioni, danni cerebrali e paranoia. Altri sostengono che questa stessa sostanza è euforico, aumenta la consapevolezza dei sensi e aumenta la capacità di una persona di comunicare, amare e perdonare. Tutto quanto sopra può essere vero per alcune persone, ma ad un rischio.

Aborto Spontaneo

Le tisane sono utilizzati per una serie di motivi che vanno dal relax al semplice godimento di sapore. Quando tè sono realizzati con le erbe, la forza delle erbe è concentrata nella bevanda, risultante in una dose medicinale per la persona che beneficia del tè. Mentre la maggior parte degli ingredienti a base di erbe sono sicuri per il consumo in quantità moderate, molte tisane specifiche possono essere dannosi per le donne in gravidanza e dei loro bambini.

Tra le tisane che non dovrebbe essere consumato da donne in gravidanza è il tè sassofrasso, secondo il sito web Baby Center. Altre erbe, tra cui anice, erba gatta, camomilla, ibisco, citronella, radice di mentuccia e liquirizia possono tutti portare ad aborto spontaneo se assunto in grandi quantità. Queste erbe tutti stimolano l'utero e possono causare aborto spontaneo, soprattutto all'inizio della gravidanza. I tè dovrebbero essere evitati del tutto meno che un medico li consiglia.