Pagina principale

Che cosa è un forno essiccatore?

September 4

Per poter utilizzare legname per la maggior parte delle applicazioni commerciali o residenziali, come mobili o rivestimenti, la maggior parte del contenuto di umidità nel legno deve essere rimosso. essiccatoi consentono di fare questo in un breve periodo di tempo. Un forno di essiccazione è una camera isolata, dove il flusso d'aria, la temperatura e l'umidità sono riusciti a creare un ambiente che rimuove l'umidità dal legname. Questo viene fatto in diversi modi, a seconda del tipo di forno.

Pre-Dryer Forni

forni a bassa temperatura, o pre-essiccatoi, sono tipicamente utilizzati per asciugare il legno verde per un contenuto di umidità inferiore prima di metterlo in un forno a secco. Legno viene essiccato fino ad un contenuto di umidità di circa il 25 per cento prima della sua immissione in un essiccatoio. Le temperature in un range pre-essiccatore da 75 a 100 gradi Fahrenheit, con umidità relativa tra il 60 e il 90 per cento, e aiutano a ridurre il tempo di asciugatura di alcuni tipi di legni duri. Pre-essiccatori hanno un sistema di ventilazione controllata che aiuta a regolare il tasso al quale viene essiccato il legno.

Forni convenzionali

Convenzionali essiccatoi utilizzano il calore fornito dal vapore, batterie ad acqua calda o un forno per rimuovere l'acqua dal legno. L'acqua che viene rimossa trasforma in vapore acqueo attraverso evaporazione e viene scaricata dal forno con l'aria calda. Ciò richiede molto calore, quindi l'aria all'interno del forno deve essere costantemente riscaldata, rendendo questi forni meno efficienti dei forni di deumidificazione.

Forni di deumidificazione

forni deumidificazione può asciugare il legno ad un contenuto di umidità di circa il 5 6 per cento utilizza il calore continuamente riciclata al posto di sfiato via l'aria calda. Ciò rende questi forni maggiore efficienza energetica rispetto forni convenzionali o per vuoto. Lavorano facendo passare aria calda sopra il legname, evaporando l'acqua nel legno. L'aria calda e umida risultante passa sopra una serpentina fredda, dove viene raffreddata. Alla bobina, l'aria evaporato trasforma in liquido e scorre nello scarico come acqua fresca, piuttosto che il vapore come in un forno convenzionale. Il calore asportato dall'aria come si raffredda viene utilizzato dal sistema per riscaldare su nuovamente.

Forni solari

essiccatoi solari sono l'ideale per le operazioni di piccolo bosco-essiccazione perché il tempo di asciugatura dipende dalle condizioni meteorologiche e di una quantità limitata di legno può essere asciugata. L'elettricità è ancora necessaria in questi essiccatoi per eseguire i fan, ma l'energia termica viene da un collettore solare. L'aria umida o è rimosso attraverso aperture o si condensa sul collettore solare di notte. I tempi di essiccazione per essiccatoi solari possono variare, ma tendono ad essere a lungo rispetto ad altri tipi di essiccatori.

Forni a vuoto

forni sottovuoto sfruttano pressione atmosferica per legno secco. forni sottovuoto riducono la pressione atmosferica all'interno della camera di essiccazione, e questo permette loro di asciugare il legno in una frazione del tempo richiesto da altri tipi di forni. Questo perché l'acqua bolle ad una temperatura più bassa quando c'è meno pressione nell'atmosfera circostante. Tuttavia, forni sottovuoto hanno piccole camere, quindi non possono asciugare grandi quantità di legno in una sola volta. Il calore deve essere fornito in continuo e, in modo a volte una coperta elettrica, bobine di calore o microonde sono usati per riscaldare il legno costantemente. Anche se il tempo è salvato in essiccazione, sistemi a vuoto costano di più per operare a causa dei carichi più piccoli.