Pagina principale

Come funziona il Aquastat su un lavoro caldaia?

February 26

Il aquastat su una caldaia ad acqua calda è essenzialmente un controllo di riscaldamento Misto. Il aquastat controlla la temperatura dell'acqua in caldaia attraverso l'uso di un bulbo di rame che rimane a contatto con l'acqua all'interno della caldaia e che arresta la caldaia automaticamente se il punto basso o set ad alta temperatura viene superata. Capire come funziona il controller possono aiutare gli utenti che sono incerti del motivo per cui la loro caldaia si sta spegnendo in modo imprevisto.

Low-Limit Impostazione

Una delle caratteristiche di una vasca aquastat bollitore è l'impostazione a basso limite, che sia in pre-impostata in fabbrica o modificare il proprietario della casa sul controller. Quando la temperatura dell'acqua raggiunge sotto il livello basso-limite, il bruciatore della caldaia si accende e comincia a riscaldare l'acqua per mantenere la temperatura dell'acqua desiderata.

-High Limit Setting

L'altro controllo primaria sul aquastat è il limite alto, che è la più alta temperatura dell'acqua calda consentita prima che il controllore arresta la caldaia. Questo è anche pre-impostare o regolata dal proprietario di abitazione fabbrica. Il bruciatore della caldaia si spegne automaticamente quando viene raggiunta la temperatura di limite superiore. Il bruciatore si riavvia quando la temperatura dell'acqua rientra in un differenziale di temperatura, di solito circa 10 gradi Fahrenheit, sotto l'impostazione ad alto limite. Questo mantiene una temperatura generale impostata per l'acqua dentro la caldaia.

Impostazione consigliata-High Limit

Nella maggior parte dei casi, la temperatura di limite su un aquastat deve essere compresa tra 180 e 200 gradi Fahrenheit. Se il aquastat è fissato a 200 gradi Fahrenheit come impostazione ad alto limite e la valvola di pressione inizia a perdere, impostare la temperatura torna a 195 gradi Fahrenheit. Contattare il produttore aquastat se la valvola continua a fuoriuscire a 195 gradi Fahrenheit o meno.

Impostazione consigliata Low-Limit

Impostare il limite a bassa temperatura di almeno 20 gradi sotto l'impostazione del limite di alta temperatura. La pompa di circolazione si blocca se il basso limite e punti ad alto limite sono troppo vicini o sono casualmente mescolati, che impedisce la caldaia di funzionare correttamente. Molti elettrodomestici richiedono l'acqua calda che è almeno 120 gradi Fahrenheit, che può rendere 120 gradi un ambiente favorevole a bassa temperatura.

Impostazione differenziale consigliato

L'altra impostazione sul aquastat è il differenziale, che è la differenza di temperatura gradi tra le impostazioni alte e basse in cui la caldaia continuerà a funzionare. Il differenziale più basso è 10, ma il differenziale raccomandata è di 25, che manterrà la temperatura della caldaia più elevate e di offrire più acqua calda di un differenziale di 10.