Pagina principale

Non Rododendri crescono in ambienti umidi?

May 7

Non Rododendri crescono in ambienti umidi?


Le piante conosciute come rododendri e azalee appartengono al genere Rhododendron botanico. Pertanto, tutte le azalee sono geneticamente rododendri. Questo genere di arbusti legnosi e alberi comprende centinaia di sempreverdi e specie decidue, e ancor più numerose cultivar. I sistemi di radici di rododendri e azalee sono fine-strutturato e poco profondo, che necessitano di adeguata aerazione del terreno per sopravvivere. Mentre le piante crescono bene nelle regioni con alto tasso di umidità e un sacco di pioggia, che vacillano e muoiono se il terreno è fangoso e molliccia.

Requisiti del suolo

Per crescere rododendri e azalee in buona salute, il terreno deve essere ricco di sostanza organica, acido con intervallo di pH 5,0-6,0 e umido, ma ben drenato. terreni argillosi pesanti non sono l'ideale, ma in grado di produrre arbusti sani se modificato per rendere la struttura del terreno più friabile e meglio drenato. Uniformemente terreno umido in tutte le stagioni mantiene le piante più sane, ma soprattutto durante la primavera e l'estate, quando la fioritura e si verifica una nuova crescita.

Effetti del terreno bagnato

Le zone umide sono pianure alluvionali, terreno compattato, paludi e punti bassi in un giardino dove la pioggia o irrigazione richiede molto più tempo di defluire. Rododendri e azalee radici soffocano in terreni pesanti e compattato da poco ossigeno penetra in particelle di terreno intorno alle radici più fini. Quando il terreno è inondato di acqua, l'ossigeno non può penetrare qualunque e radici morire. Spesso i funghi prospera in un ambiente eccessivamente umido e marciume radicale uccide radici, alla fine appassimento e uccidendo la pianta rododendro.

Considerazioni geografiche

Mentre rododendri e azalee non crescono bene in terreni saturi, questo non significa che non crescono bene in aree che ricevono un sacco di pioggia. Infatti, le piante prosperano quando il terreno è umido e l'umidità ambiente è elevata perché impedisce essiccazione delle foglie e rami. La chiave è pioggia o irrigazione accoppiato con un corretto drenaggio del terreno. Il Pacific Northwest riceve precipitazioni abbondanti che è vantaggioso per rododendri e azalee cultura e la siccità accadono meno spesso rispetto al sud-est americano, dove le estati sono umide, ma precipitazioni scarse a metà a fine estate.

Le eccezioni notevoli

Ci sono sempre eccezioni alle regole generalizzate in natura. Mentre colloquialmente chiamato azalee, rododendri queste specie si sono adattate a crescere in umido per bagnare condizioni del terreno. Pertanto, alcuni lo fanno rendere possibili candidati per un giardino bagnato. Azalea costiera (Rhododendron Atlanticum), azalea dolce (R. arborescens), azalea pinkshell (R. vaseyi) e l'azalea palude (R. viscosum) fanno dimostrare tolleranza per i suoli umidi stagionalmente. Non li piantare in terreni che sono spesso sott'acqua per periodi prolungati, però.